Rinnovato il consiglio ordine architetti della provincia di Catanzaro

1 min, 25 sec

Vince la squadra che si è presentata all’insegna della continuità con il corso avviato dal
Presidente uscente Pino Macrì.
Con la partecipazione di un totale di 422 professionisti si sono concluse le elezioni per il
rinnovo degli undici membri del Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori,
Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Catanzaro, per il quadriennio 2021-2025.
Su un totale di 25 candidati, ha vinto il gruppo degli undici guidato dall’arch. Eros Corapi,
già consigliere nel quadriennio 2013-2017, e presidente della Fondazione Architetti di
Catanzaro nel quadriennio 2017-2021.

La coalizione vincente è composta da: Eros Corapi, Francesca Arcieri, Eugenio
D’Audino, Marco Frangipane, Angela Funaro, Giuseppe Giovinazzo, Alessandro
Pitaro, Luca Provenzano, Bruno Tropea, Francesco Zangara e Matteo Sainato.
Gli eletti compongono un gruppo di lavoro che si è presentato compatto e con un
programma all’insegna della continuità del percorso avviato otto anni fa con la presidenza
di Pino Macri. Un percorso che, con due mandati consecutivi, ha portato avanti numerose ed importanti iniziative ordinistiche volte alla tutela e alla difesa della professione
dell’architetto, in tutte le sue declinazioni.
Tra queste, fra tutte, si può citare l’importante battaglia portata avanti per l’affermazione
della cultura dell’Equo Compenso e il contrasto alla burocrazia deleteria.

Un’azione condotta con determinazione e in cui l’Ordine della Provincia di Catanzaro, seguita dagli altri ordini della regione Calabria, ha di fatto dato l’impulso affinché il principio del giusto compenso si affermasse anche negli ordinamenti legislativi delle altre regioni e a livello nazionale.
Il nuovo consiglio, che durerà in carica dal 2021 al 2025, si insedierà nelle prossime settimane e, oltre a nominare il presidente, assegnerà al suo interno tutte le varie cariche istituzionali previste dallo statuto.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %