Conflenti, il sindaco D’Assisi rinvia l’apertura delle scuole 

48 sec

Vista l’ondata di contagi da virus Covid-19 e le relativ e varianti che stanno interessando anche il territorio del Reventino, Il sindaco Emilio Francesco D’Assisi, in qualità di autorità sanitaria locale, sentito il parere del Centro Operativo Comunale e del Dirigente Scolastico ha ritenuto di emettere ordinanza di differimento della ripresa dell’attività scolastica al 16 gennaio 2022 per tutte le scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel territorio comunale.

Advertisement

Advertisement

“La misura si rende necessaria per garantire al massimo la sicurezza e la tutela degli alunni e delle loro famiglie, nonché del personale scolastico docente e non docente – spiega il sindaco D’assisi – dunque gli studenti di Conflenti affronteranno la prima settimana del nuovo anno non in presenza ma bensì tra le mura domestiche attraverso la Didattica a Distanza”.

Per assicurare una ripartenza, seppur parziale, potenzieremo in sinergia con U.C.C.P del Reventino le attività di monitoraggio sanitario e di vaccinazione della popolazione scolastica, precedentemente avviate.

Advertisement

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %