Esposto al Marca “Il patrocinio di San Vitaliano” in attesa dell’inizio del restauro

E’ esposto all’interno del museo Marca il dipinto “Il patrocinio di San Vitaliano” dell’artista Vitaliano Alfì che, nei prossimi mesi, sarà interessato da un importante intervento di restauro. Lo afferma…

Esposto al Marca “Il patrocinio di San Vitaliano” in attesa dell’inizio del restauro

E’ esposto all’interno del museo Marca il dipinto “Il patrocinio di San Vitaliano” dell’artista Vitaliano Alfì che, nei prossimi mesi, sarà interessato da un importante intervento di restauro. Lo afferma…

1 min, 9 sec

E’ esposto all’interno del museo Marca il dipinto “Il patrocinio di San Vitaliano” dell’artista Vitaliano Alfì che, nei prossimi mesi, sarà interessato da un importante intervento di restauro. Lo afferma il presidente della commissione cultura, Danilo Russo, che già nelle precedenti vesti di assessore ha seguito da vicino l’iter tramite cui l’opera, proveniente dal Convento dei Frati Cappuccini presso l’Eremo della Consolazione in Reggio Calabria, è tornata a Catanzaro. Il quadro è stato, quindi, collocato al Marca grazie alla collaborazione tra la Presidenza della Provincia di Catanzaro, sotto la guida di Sergio Abramo, e il Ministro provinciale dei Frati Cappuccini di Calabria, Pietro Ammendola.

“Gli addetti ai lavori e gli appassionati possono prendere visione dell’unico dipinto, risalente al ‘700, in cui la città viene rappresenta sullo sfondo con al centro il Santo patrono raffigurato nell’atto di affidare Catanzaro alla Vergine Maria”, afferma Russo. “Il restauro sarà effettuato a seguito di un’apposita manifestazione di interesse indetta dall’amministrazione provinciale e, d’intesa con la Soprintendenza, verrà individuata la ditta che se ne occuperà. Nelle more, l’opera sarà al centro di studi ed approfondimenti storici e culturali, oltre che di ricostruzioni virtuali che possano promuoverne maggiormente la conoscenza”.

Si ricorda che il museo Marca è aperto al pubblico ogni giorno, eccetto il lunedì, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 20.