L’odontoiatria forense dall’antropologia alle sale di tribunale. Ne parla all’Uniter la dott.ssa Paola Ziarelli

Archiviato l’intenso mese di marzo che l’Uniter ha dedicato per intero alle “voci di donne”, e dopo il partecipato incontro con la storica Daniela Luigia Caglioti, proseguono gli incontri organizzati…

L’odontoiatria forense dall’antropologia alle sale di tribunale. Ne parla all’Uniter la dott.ssa Paola Ziarelli

58 sec

Archiviato l’intenso mese di marzo che l’Uniter ha dedicato per intero alle “voci di donne”, e dopo il partecipato incontro con la storica Daniela Luigia Caglioti, proseguono gli incontri organizzati dalla Università della Terza Età e del tempo libero di Lamezia Terme.

Questo mercoledì 6 aprile, alle ore 17:00, come sempre presso la sala di Via A. Misiani 4/bis, si parlerà de “Il ruolo dell’odontoiatria forense: dalle indagini antropologiche alle sale di tribunale” insieme alla dott.ssa Paola Ziarelli. L’odontoiatria forense è quella disciplina che si occupa delle questioni medico-legali relativamente alla branca Odonto-Stomatologica e che, pertanto, riguardano fatti o condotte inerenti l’Odontoiatria ed i relativi riflessi in ambito giuridico.

La dott.ssa Paola Ziarelli ha conseguito la laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Siena nel 2001. Specializzata in ortodonzia e costantemente aggiornata sulle varie branche dell’odontoiatria (estetica e conservativa, endodonzia, gnatologia, chirurgia, protesi dentaria) è socia fondatrice e vicepresidente dal 2015 dell’Associazione di medici e dentisti A.M.O. C., oltre che organizzatrice di corsi di formazione e aggiornamento professionale per medici odontoiatri.