“Un logo per Demetra”, il 6 maggio presentazione degli elaborati per la nuova identità visiva del Centro Antiviolenza

Sono ventuno gli elaborati pervenuti dalle tre scuole che hanno partecipato al concorso di idee “Un logo per Demetra”, tra questi sarà scelta la nuova identità visiva del Centro Antiviolenza…

“Un logo per Demetra”, il 6 maggio presentazione degli elaborati per la nuova identità visiva del Centro Antiviolenza

Sono ventuno gli elaborati pervenuti dalle tre scuole che hanno partecipato al concorso di idee “Un logo per Demetra”, tra questi sarà scelta la nuova identità visiva del Centro Antiviolenza…

1 min, 45 sec

Sono ventuno gli elaborati pervenuti dalle tre scuole che hanno partecipato al concorso di idee “Un logo per Demetra”, tra questi sarà scelta la nuova identità visiva del Centro Antiviolenza (CAV) Demetra di Lamezia Terme.

Tutti i lavori saranno presentati venerdì 6 maggio alle ore 10:30 nella sala Napolitano del Comune di Lamezia Terme.

Al concorso di idee, lanciato lo scorso 24 marzo dal CAV Demetra hanno partecipato, con i rispettivi indirizzi d’arte e di grafica e comunicazione, le classi  IV A del Liceo Francesco Fiorentino di Lamezia (indirizzo artistico) seguite dalla referente interna prof.ssa Stefania Giampà; la IV M dell’IIS Polo Tecnologico di Lamezia Terme, referente la prof.ssa Annamaria Napoli, le IV E e IV H dell’Istituto Istruzione Superiore “L. Costanzo di Soveria Mannelli” con i professori Rachele Mastroianni e Nicola Torchia.

«Una grande risposta e partecipazione, – dicono dal Centro Antiviolenza Demetra – e di questo non possiamo che ringraziare la sensibilità con cui dirigenti, docenti e alunni, hanno accolto l’ idea, condivisa tra tutte le componenti del partenariato del CAV, scaturita con l’intento di creare un confronto costruttivo e partecipato sui temi della violenza e sull’ identità che il Centro rappresenta per il territorio lametino».

Nella valutazione degli elaborati sono state coinvolte, insieme alla Events&PRESS di Maria Pia Tucci,responsabile della Comunicazione del CAV,  la Pieffe Comunicazione di Pierluigi Fragale e Evermind Società benefit di Francesco Biacca e soci.

«Venerdì, – concludono dal CAV- sarà una nuova occasione per parlare con i giovani di relazione di aiuto e di possibili soluzioni per chi subisce violenza o abuso. Abbiamo scelto la sede Istituzionale del Comune di Lamezia per lanciare un messaggio forte e di responsabilità, perché la violenza riguarda tutti gli aspetti della vita di una comunità e chiama a risposte condivise e che non lascino spazio a vuoti sociali».

A presenziare l’evento, con gli alunni e docenti referenti delle scuole partecipanti, anche il Sindaco della Città, Paolo Mascaro, le rappresentanze del partenariato del CAV Demetra di Lamezia Terme e il team di esperti delle agenzie di comunicazione coinvolti nella valutazione.