Partita la prima edizione di Agro Archeo Trekking

Partita la prima e dizione di Agro Archeo Trekking, per riscoprire la Calabria anche in bassa stagione. Il primo percorso escursionistico di giovedì 29 settembre, è quello che va da Natile Vecchio a Pietra Cappa, nel pomeriggio si svolgerà, nella Villa Romana di Casignana (Rc), il primo workshop tematico dal titolo “”Turismo di Ritorno: anno 2023 alla scoperta delle Origini”.


Il progetto Agro ArcheoTrekking, organizzato dall’Ente Promozione Italia ed Epli (ente proloco italiane) a valere sui fondi del “Bando Grandi Eventi Nazionali a carattere sportivo” finanziato dall’Assessorato al Turismo della Regione Calabria, è un evento volto alla promozione del territorio dell’area grecanica della Provincia di Reggio Calabria e dello sport in natura, valorizzando le risorse del territorio.

Un evento ad ampio respiro che coinvolge diversi partner e che punta all’inclusione sociale. Ogni tappa, infatti, prevede anche una serie di attività pensate esclusivamente per partecipanti appartenenti a categorie fragili. In collaborazione con Auser Noi Ci Siamo, sarà possibile vivere un’esperienza formativa finalizzata all’inclusione sociale.

Per la divulgazione dell’evento e’ stato realizzato un portale internet dedicato (sotto il link), con le specifiche dell’iniziative, le caratteristiche di ogni singolo percorso e le modalità di iscrizione scegliendo quello piu’ adatto alle proprie attitudini.
https://agroarcheotrekking.promozioneitaliaets.it/