A Lamezia il Raduno Regionale ‘Calabria’ dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato

Domenica 4 dicembre si è tenuto a Lamezia Terme il Raduno Regionale ‘Calabria’ dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, erano presenti oltre quattrocento soci provenienti da tutte le province Calabresi accompagnati dai rispettivi Presidenti di Sezione. Quest’anno è toccato alla Sezione di Lamezia Terme, presieduta dal Cav. Gennaro Pileggi, organizzare la giornata che è iniziata con un ricordo doveroso ai Caduti della Polizia di Stato, deponendo una corona alla stele posizionata all’interno del Commissariato della P.S. di Lamezia Terme.

Alla cerimonia erano presenti il neo Dirigente del Commissariato Dott. Antonio Turi, anche in rappresentanza del Sig. Questore di Catanzaro, il Sindaco di Lamezia Terme Avv. Paolo Mascaro e vari componenti della Giunta Comunale. A seguire il Rettore del Santuario della Beata Vergine di Dipodi, Don Antonio Astorino, da sempre vicino al Sodalizio, ha ufficializzato la Santa Messa per tutti soci.

Nell’occasione la Sezione di Lamezia Terme ha voluto donare al Santuario una effige marmorea raffigurante San Michele Arcangelo Patrono della Polizia di Stato. Grazie alla disponibilità della Curia Vescovile ed al Comune di Lamezia Terme, i soci hanno poi potuto ammirare i due musei cittadini, Diocesano ed Archeologico Lametino, aperti straordinariamente per l’evento. I Direttori, grazie alla loro alta profesionalità, hanno illustrato e spiegato, anche con aneddoti non conosciuti, le meravigliose opera ed i favolosi ritrovamenti archeologici. La giornata si è conclusa con un momento conviviale, dove i Volontari dell’A.N.P.S. di Lamezia Terme, guidati da Vito Mancarella hanno presentato un video, ricostruendo l’attività della Polizia di Stato e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato sul territorio Lametino ‘Ieri ed Oggi’, con fotografie d’epoca inedite.

Il lavoro svolto in maniera scrupolosa ed impegnativa delle Volontarie Leone Francesca. e Costanzo Giusy, non ha risparmiato una forte emozione dei Poliziotti presenti, che nelle foto hanno rivissuto e ricordato i belli ed i brutti momenti che questa terra purtroppo ha dovuto subire. Tutti i soci provenienti dalle varie province Calabresi a fine giornata hanno avuto parole di apprezzamento per le bellezze che offre la nostra città, con la promessa e l’auspicio di tornare a Lamezia Terme per un evento a livello Nazionale.