Michele Iannello è il nuovo segretario generale dello Spi Cgil Area Vasta Catanzaro Crotone Vibo

È Michele Iannello il nuovo segretario generale dello Spi Cgil Area Vasta Catanzaro Crotone Vibo. Iannello, che segue al segretario generale Gianni Dattilo, è stato eletto con 49 voti favorevoli, due contrari e un astenuto.

Iscritto da oltre cinquanta anni in Cgil, è stato militante della Filt ed è nello Spi dal 2008.  Nell’ambito della segreteria Spi Calabria si è occupato del dipartimento Contrattazione Sociale e Sociosanitaria.

Il segretario nazionale Spi Cgil Stefano Landini ha ringraziato Gianni Dattilo sottolineandone l’importanza dell’operato e si è detto certo che Michele Iannello, con le sue competenze e la sua esperienza sindacale, sia la persona adatta a continuare il percorso positivo intrapreso dallo Spi.

Il neo segretario Michele Iannello ha affermato: “Devo alla segretaria Spi Cgil Calabria Claudia Carlino se ho dato disponibilità ad accettare l’incarico. La ringrazio per la fiducia e l’incoraggiamento oltre che per il percorso portato avanti insieme su tematiche strategiche per la categoria”.

“Siamo una comunità – ha aggiunto – e le comunità vanno avanti se c’è solidarietà. Non deve mancare il legame con la gente e il territorio”.

Il segretario uscente Gianni Dattilo, dopo avere ripercorso quanto fatto durante il suo mandato, che ha segnato l’avvio dell’Area Vasta, ha affermato: “Ritengo di lasciare uno Spi che per la qualità dei suoi dirigenti e per quello che è riuscito fare è in buona salute, e non ho alcun dubbio, che diventerà sempre più forte e rappresentativo delle esigenze dei pensionati e dei nostri iscritti”.

Durante i lavori congressuali, il segretario regionale Cgil Calabria Luigi Veraldi ha commentato l’esperienza dell’Area Vasta dello Spi come un esempio di sindacato di prossimità: “Abbiamo eliminato ruoli apicali – ha detto – ma abbiamo investito nei territori e speriamo di potere riportare questa esperienza in tutte le sigle”.