L’orchestra e il Coro del Liceo “Campanella” protagonisti di alcuni eventi per il Natale

Grande festa al Liceo “T. Campanella”. L’orchestra e il Coro del Liceo Musicale si sono esibiti dando vita ad un momento di grande emozione e coinvolgimento. Gli studenti hanno dato prova del loro talento cimentandosi in brani di J.Strauss, G.Verdi, W.A.Mozart, A.Piazzolla, H.Zimmer, A. Menken, O.Wallace, G.Bruns, R.Sherman, P.Mascagni, I.Berlin.

A guidarli i loro insegnanti che, con un lavoro quotidiano fatto con grande passione e persistenza, hanno fatto fiorire le inclinazioni dei tanti ragazzi che si esibiscono con la consapevolezza che le loro competenze corrispondono ad una crescita in termini di formazione ed interazione con un pubblico che li segue costantemente.
L’orchestra diretta magistralmente dal prof. Daniele Augruso vede il lavoro di tanti insegnanti che da anni si adoperano nella costruzione tecnico-musicale-artistico del percorso dei numerosi ragazzi provenienti dal territorio lametino che intendono fare della loro passione un percorso di studio.

La prof.ssa Giovanna Massara si è occupata dell’istruzione e concertazione delle voci soliste e del coro; la prof.ssa Angela Stratoti del coordinamento sezione Archi; il prof. Daniele Augruso del coordinamento sezione Fiati; la prof.ssa Josephine Carioti del coordinamento del laboratorio di Canto e il prof. Giovanni Mazzuca oltre al pianoforte ha curato gli arrangiamenti, le trascrizioni e le orchestrazioni. Un lavoro di squadra che per i risultati conseguiti nel tempo fa sì che l’orchestra del Liceo Musicale rappresenti un fiore all’occhiello di un territorio che riconosce il merito e il lavoro dei tanti studenti del Campanella.

Oltre al concerto del 20 mattina, nel pomeriggio, sempre nell’Auditorium del Campanella si sono esibiti gli allievi della classe di chitarra del Prof. Ivan Enzo Macrì. Il 21 mattina, inoltre, il sindaco di Lamezia Terme, avv. Paolo Mascaro, ha invitato l’orchestra e il coro a partecipare alla messa di Natale, celebrata dal Vescovo S.E. Serafino Parisi, nella Sala consiliare del Comune; per l’occasione di studenti hanno suonato il Magnificat di M. Frisina in apertura e White Christmas alla fine della celebrazione.

Grande successo e grande emozione anche lunedì pomeriggio, 19 dicembre in occasione dell’accensione dell’albero di Natale presso la Cittadella regionale alla presenza di molte autorità. La Campanella Jazz Orchestra diretta dal Prof. Diego Apa, special guest il prof. Rocco Riccelli, con il coordinamento per il canto dell’infaticabile Prof.ssa Giovanna Massara, ha allietato i presenti proponendo numerosi brani, tra i quali At Last di Etta James, Rehab di Amy Winehouse, Jingle Bells Rock di Bobby Helms, Birdland di Weather Report, O Christmas tree di E. Anschütz.

La Dirigente scolastica Dott.ssa Susanna Mustari nel porgere i ringraziamenti per le tante attività svolte rivolgendosi anche ai numerosi genitori presenti ha sottolineato quanto la scuola segua questi ragazzi e quanto desideri formarli in modo tale che il loro talento diventi valore. “Oltre all’emozione mi pervade una forma di orgoglio nel constatare come questi ragazzi con i loro insegnanti portino la loro esperienza formativa, il loro innato talento, la loro crescita fuori dalla scuola, in spazi culturali e sociali diversi dal loro habitat; come facciano questo con la disinvoltura che nasce dalla consapevolezza, dallo studio, da un lavoro di squadra che aiuta a crescere. Grande fermento nei nostri laboratori musicali; grande lavoro rivolto ai tanti giovani. Studio, dedizione, desideri, sogni si aggiungono ai tanti strumenti che giorno dopo giorno, costruiscono il futuro!”.

Inoltre, per la dirigente, il concerto è stata l’occasione per porgere gli auguri ai suoi studenti, alle famiglie, ai docenti e al personale ATA.