Regolamenti per la disciplina delle attività dei pubblici esercizi: prosegue la collaborazione tra Fipe Confcommercio e Comune di Catanzaro

Prosegue la collaborazione tra Fipe Confcommercio Catanzaro e Comune di Catanzaro in merito alla redazione dei regolamenti relativi alla disciplina delle attività economiche dei pubblici esercizi. Una collaborazione che si inserisce nel solco tracciato dalla costituzione del tavolo di lavoro permanente istituito a fine 2022, una serie di momenti di confronto tra associazioni, istituzioni ed operatori del settore, ultimo dei quali andato in scena lo scorso 5 gennaio presso la sede centrale di Confcommercio Calabria Centrale a Catanzaro.

L’incontro, nato dalla necessità di discutere e definire i regolamenti inerenti la disciplina delle attività di pubblico intrattenimento all’interno delle attività commerciali in ambito ristorazione sul territorio comunale, ha visto la partecipazione della Presidente Fipe Confcommercio Catanzaro, Mirea Rotundo, delle rappresentanze delle associazioni “Catanzaro Vista Mare” e “Food Centro Storico”, dell’assessore alle Attività Economiche-Turismo-Patrimonio per il comune di Catanzaro, Antonio Borelli ed i consiglieri Raffaele Serò, Tommaso Serraino e Gregorio Buccolieri oltre che di una nutrita rappresentanza degli esercenti in ambito ristorazione operanti sul territorio. Presenti anche il Presidente Confcommercio Calabria Centrale, Pietro Falbo ed il Direttore Giovanni Ferrarelli.

Un lavoro di raccordo tra istituzioni e tessuto commerciale importante, quello svolto da Fipe Confcommercio Catanzaro, che contribuisce a ridurre le distanze tra gli attori principali della vita economica della città in un’ottica di cooperazione e confronto, un’opportunità sia per gli operatori commerciali catanzaresi, dando loro la possibilità di esprimere le proprie esigenze, quanto per l’Amministrazione Comunale nella possibilità di individuare più agilmente le soluzioni ottimali per la regolamentazione delle attività della categoria.