Auguri di buon anno scolastico al mondo della scuola lametina da parte dell’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica “Antonio Saffioti”

“All’inizio del nuovo anno scolastico, desideriamo augurare buon cammino a tutto il mondo della scuola lametina: agli studenti e alle loro famiglie, ai docenti, al personale scolastico, ai dirigenti e a tutti i protagonisti di quell’unica grande comunità scolastica che rappresenta il primo e insostituibile presidio di democrazia e di formazione delle nuove generazioni ai valori di una cittadinanza matura e responsabile. Desideriamo ringraziare tutte le realtà scolastiche della nostra città che, nel corso del primo anno di attività del nostro Osservatorio, ci hanno supportato e incoraggiato, lasciandosi coinvolgere e diventando protagonisti di un percorso che ha come punti fermi la logica di squadra e la consapevolezza che il grande tema dell’inclusione si affronta insieme, come sfida e opportunità comune di tutta la scuola lametina.

Questo è stato il filo conduttore dei diversi momenti di informazione e formazione, degli eventi e delle attività dello scorso anno scolastico culminati con il Festival dell’inclusione del mese di giugno, che riproporremo a tutto il mondo della scuola lametina e del territorio nel nuovo anno scolastico come occasione condivisa per valorizzare e mettere in rete le buone pratiche.

Le vicende di cronaca di questa estate, che purtroppo hanno riguardato in particolare le nuove generazioni, ragazze e ragazzi che potrebbero avere più o meno la stessa età dei nostri studenti, devono spingerci come educatori a rimettere al centro la questione educativa, caratterizzando la scuola  sempre più come comunità educante in sinergia con le diverse agenzie educative del territorio per formare le nuove generazioni al valore delle relazioni “reali”, faccia a faccia, del rispetto dell’altro e della responsabilità di ognuno verso la comunità. Come ha detto il presidente Mattarella in occasione del centenario della nascita di don Lorenzo Milani, la libertà passa dal “guadagnare le parole”, dal “far crescere la propria coscienza di cittadino, dal sentirsi, allo stesso tempo, titolare di diritti e responsabile della comunità in cui si vive”.

Cogliamo l’occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, per comunicare che, già dalla scorsa settimana, è nuovamente attivo il servizio, rivolto a docenti, genitori, personale scolastico e studenti, dello Sportello di Ascolto dell’Opis : uno spazio di ascolto, realizzato nella più assoluta riservatezza, per promuovere il benessere scolastico, dare risposte a eventuali criticità su disabilità, disturbi di apprendimento, situazioni di disagio e avviare una concreta alleanza educativa. Sul sito del Comune di Lamezia Terme, nella sezione dedicata all’Osservatorio, tutte le informazioni necessarie per prenotarsi.

Ancora auguri a tutto il mondo della scuola lametina per un anno che possa essere segnato ogni giorno da quella sana e contagiosa “passione educativa”, che è vocazione, responsabilità, impegno quotidiano di ognuno di noi. Buon anno scolastico.”

Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica “Antonio Saffioti” – Lamezia Terme