Reggio Calabria, positivo al Covid agli arresti domiciliari evade e ruba una macchina, fermato

49 sec

REGGIO CALABRIA – Evade dagli arresti domiciliari, benché positivo al Covid, e ruba un’auto.

L’uomo è stato arrestato dagli agenti della Polizia dell’Upg della Questura di Reggio Calabria perché responsabile di evasione, furto aggravato e di delitto contro la salute pubblica. In particolare, un cittadino ha segnalato al 113 di aver subito poco prima il furto della propria autovettura da parte di un individuo che, di fronte ai tentativi del segnalante di fermarlo, si era allontanato a velocità elevata rischiando anche di travolgerlo.
Le volanti sono riuscite ad intercettare l’uomo, riconosciuto dagli agenti come un soggetto noto alle forze dell’ordine posto agli arresti domiciliari. Individuato come l’autore del furto anche grazie alla visione delle immagini della videosorveglianza cittadina, l’uomo è stato arrestato e l’autorità giudiziaria, convalidando l’arresto, ha ripristinato il regime detentivo già in atto. L’autovettura rubata è stata individuata e riconsegnata al legittimo proprietario dopo i rilievi tecnici del personale del Gabinetto regionale di Polizia Scientifica e le necessarie operazioni di sanificazione. (ANSA).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %