Operaio lametino investito e ucciso sull’A2 vicino allo svincolo di Pizzo

49 sec

Un operaio di Lamezia Terme, Domenico Careri di 59 anni, addetto alla manutenzione, è stato travolto e ucciso in un incidente stradale avvenuto sull’A2 Autostrada del Mediterraneo all’altezza di Francavilla Angitola, nei pressi dello svincolo di Pizzo Calabro nel Vibonese. Secondo quanto si è potuto apprendere un veicolo in transito, per cause in corso di accertamento, ha investito il lavoratore che successivamente è deceduto.

Attualmente il traffico in direzione sud è bloccato. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine.
Appena scattato l’allarme, è intervenuto l’elisoccorso ma l’operaio, di cui al momento non si conoscono le generalità, è morto in conseguenza delle ferite riportate. Nella zona sono da tempo in corso dei lavori e c’è in atto un restringimento della carreggiata. Una lunga fila di mezzi si è formata sulla corsia sud dell’autostrada
Il conducente del veicolo si è subito fermato e ha prestato i primi soccorsi. L’uomo è deceduto ancora prima che arrivassero i sanitari giunti a bordo dell’elisoccorso.  (ANSA).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
67 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
33 %

Lascia un commento