Processo “Farmabusiness”, assolto l’ex presidente del Consiglio Regionale della Calabria Domenico Tallini

L’ex presidente del Consiglio regionale della Calabria, Domenico Tallini, di 70 anni, é stato assolto nel processo “Farmabusiness” incentrato sui presunti illeciti nella vendita all’ingrosso di farmaci di cui si…

Processo “Farmabusiness”, assolto l’ex presidente del Consiglio Regionale della Calabria Domenico Tallini

2 min, 15 sec

L’ex presidente del Consiglio regionale della Calabria, Domenico Tallini, di 70 anni, é stato assolto nel processo “Farmabusiness” incentrato sui presunti illeciti nella vendita all’ingrosso di farmaci di cui si sarebbe resa responsabile la cosca di ‘ndrangheta dei Grande Aracri di Cutro (Crotone). Tallini era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e scambio elettorale politico-mafioso.
Insieme a Tallini sono state assolte altre 5 persone. Quattordici, invece, i condannati, con pene varianti tra i 16 ed i 2 anni di reclusione. (ANSA)

Noi con l’Italia, soddisfazione per assoluzione On. Tallini
“Sentimenti di soddisfazione, solidarietà, apprezzamento e vicinanza nei confronti dell’On. Mimmo Tallini alla luce della positiva conclusione, seppure  in primo grado,  della triste vicenda che lo ha visto suo malgrado protagonista”  sono espressi dal  neo-coordinatore provinciale di  Noi con l’Italia Maurizio Vento a nome proprio e di tutto il partito calabrese in riferimento alla sentenza del processo Farmabusiness. “Siamo consapevoli – aggiunge Vento – che la tenacia, la forza di volontà e la perspicacia  dimostrate dall’uomo sapranno restituire sia a livello morale che a livello familiare, sociale e politico quanto purtroppo perso  nell’ambito dei negativi risvolti prodotti. L’assoluzione per insussistenza dei fatti attesta la solidità dei principi etici ai quali l’On. Tallini non si è mai sottratto”.

Sergio Abramo: “Contento per assoluzione con formula piena”
“Ho accolto con estrema soddisfazione l’assoluzione perché il fatto non sussiste con cui il giudice  ha certificato la totale estraneità di Domenico Tallini alle accuse che gli venivano contestate nell’inchiesta Farmabusinness”. Lo ha detto il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo: “Non posso che rivolgere le mie più vive congratulazioni a Tallini, così come al suo collegio difensivo, per la capacità di dimostrare l’infondatezza delle accuse. La formula piena con la quale è stato assolto si aggiunge ai pronunciamenti, già in suo favore, del Riesame prima e della Cassazione poi. Tallini si è visto riconoscere ancora una volta la propria rettitudine – ha concluso – e ne sono assolutamente contento”.

23 consiglieri del comune di Catanzaro: “Auguri a Tallini per la sua assoluzione”
“La sentenza di assoluzione con formula piena ristabilisce l’integrità dell’onorevole Tallini”. Lo hanno affermato, con una nota, i consiglieri comunali Critelli, Angotti, Altomare, Ciciarello, Renda, Manuela e Sergio Costanzo, Gallo, Russo, Mancuso, Polimeni, Rotundo, Consolante, Corsi, Gironda, Amendola, Levato, Ursino, Merante, Triffiletti, Costa, Sestito e Talarico.
“Eravamo sicuri che Mimmo Tallini fosse estraneo alle accuse che gli sono state mosse nell’ambito dell’inchiesta Farmabusiness, così come non avevamo dubbi che l’avrebbe dimostrato in giudizio. Ora che la sentenza ha messo nero su bianco l’assoluzione perché il fatto non sussiste, scagionandolo completamente, ci sentiamo di esprimere i più sentiti auguri a Tallini”.

Lascia un commento