Scontro auto-tir sulla Ss106, muore donna di 43 anni

La donna, che lavorava come bracciante agricola, era alla guida di una Renault Twingo che si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con un tir che procedeva nella direzione opposta.

Scontro auto-tir sulla Ss106, muore donna di 43 anni

La donna, che lavorava come bracciante agricola, era alla guida di una Renault Twingo che si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con un tir che procedeva nella direzione opposta.

CORIGLIANO ROSSANO – Una donna di 43 anni è morta all’alba di oggi in uno scontro frontale verificatosi sulla statale 106 in contrada Torricella a Corigliano Rossano.

La donna, che lavorava come bracciante agricola, era alla guida di una Renault Twingo che si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con un tir che procedeva nella direzione opposta.

Nell’impatto la quarantatreenne è stata sbalzata fuori dell’abitacolo ed è morta sul colpo. Inutili si sono rivelati i soccorsi prestati dai sanitari del 118 giunti sul posto. L’autista del tir con cella frigorifera adibita al trasporto di derrate alimentari è un dipendente di una ditta del vibonese. Il sostituto procuratore di Castrovillari, Flavio Serracchiani, titolare delle indagini sullo scontro frontale tra i due veicoli ha disposto il sequestro dei mezzi e della salma della vittima in attesa della conclusione di tutti gli accertamenti necessari a stabilire la dinamica dell’accaduto.
Sulla dinamica dell’incidente stanno svolgendo accertamenti gli agenti del distaccamento della Polstrada di Rossano.  (ANSA).