28enne si presenta al pronto soccorso con ferita da arma da fuoco, indagini nel crotonese

CROTONE – I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro stanno indagando sul ferimento di un uomo di 28 anni, V.V., allevatore, avvenuto nella serata del 31 agosto a Rocca di…

CROTONE – I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro stanno indagando sul ferimento di un uomo di 28 anni, V.V., allevatore, avvenuto nella serata del 31 agosto a Rocca di Neto nel crotonese.

L’uomo si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone con una ferita d’arma da fuoco alla nuca.

Immediatamente sono state avviate le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, con il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone. Dai primi accertamenti è emerso che l’uomo, che non è attualmente in pericolo di vita e ha saputo fornire solo pochi utili elementi agli inquirenti, è stato fatto oggetto di colpi d’arma da fuoco mentre era alla guida del proprio camion, lungo la strada provinciale che collega il comune di Rocca di Neto a quello di Strongoli.
Non si esclude che la vicenda possa essere maturata nell’ambito di dissidi di natura familiare. Al vaglio degli inquirenti i sistemi di video sorveglianza della zona e possibili testimoni al fatto. (ANSA).

Annuncio pubblicitario

Lascia un commento