Magna Graecia Film Festival, ecco i vincitori

48 sec

Francesco Patanè, per “Il cattivo poeta”, e Ginevra Francesconi, per “Regina”, si sono aggiudicati i premi quali migliori attori protagonisti a conclusione della 18/ma edizione del “Magna Graecia Film Festival”, ideato e diretto da Gianvito Casadonte e svoltosi dal 31 luglio all’8 agosto a Catanzaro.

I premi sono stati decretati dalla giuria presieduta da Pappi Corsicato.
Il riconoscimento per la migliore opera prima é stato attribuito a Gianluca Jodice per “Il cattivo poeta” e quello per la migliore regia a Giovanni La Parola per “Il mio corpo vi seppellirà”.
Il premio per la migliore sceneggiatura é andato ad Antonio Pisu, per “Est”, mentre quello del pubblico é stato attribuito ad Alessandro Grande per “Regina”.
Una menzione speciale è stata consegnata alla regista Susy Laude per “Tutti per Uma”.
La giuria dei documentari, presieduta da Gloria Giorgianni, ha premiato “Punta Sacra”, di Francesca Mazzoleni.
Infine, la giuria della sezione internazionale, presieduta da John Savage, ha scelto “After Love”, di Aleem Kham. (ANSA).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento