“A Palazzo con lo Scrittore” fa tappa a Lamezia a Villa Nicotera di Martà con la studiosa di Pavese, Giovanna Romanelli

Ritorna «A Palazzo con lo Scrittore», rassegna culturale ideata e diretta da Raffaele Gaetano, che in tre imperdibili appuntamenti vede protagoniste altrettante dimore storiche, aperte per l’occasione al pubblico. Protagonista…

Ritorna «A Palazzo con lo Scrittore», rassegna culturale ideata e diretta da Raffaele Gaetano, che in tre imperdibili appuntamenti vede protagoniste altrettante dimore storiche, aperte per l’occasione al pubblico.

Protagonista del secondo evento, che si svolgerà a Lamezia Terme domenica 18 settembre alle ore 17.30 presso Villa Nicotera di Martà, il grande scrittore e poeta Cesare Pavese, i cui amori contrastati verranno evocati da Giovanna Romanelli, che di Pavese è una delle studiose più note a livello internazionale, presidente del prestigioso Premio Cesare Pavese.

Romanelli, in dialogo con Raffaele Gaetano, si soffermerà sul suo ultimo libro di successo «Cesare Pavese e le donne».

Ma la rassegna «A Palazzo con lo Scrittore» prevede anche altri momenti preziosi come richiamare alla memoria la storia del Palazzo, affidata in questo caso alla storica dell’arte Giuliana De Fazio, letture e la degustazione di vini di eccellenza.

«Da sempre le Ville e i Palazzi storici si distinguono per il loro attaccamento a un canone antico, presìdi di eleganza per chi ama immergersi nella b ellezza come in uno scrigno prezioso”. Così Raffaele Gaetano che aggiunge: “La rassegna “A Palazzo con lo Scrittore” si propone di far conoscere queste gemme preziose schiudendole al pubblico. La terza edizione del cartellone valorizzerà ancora una volta alcune delle più antiche e raffinate dimore storiche calabresi: Palazzo Murmura di Vibo Valentia, Villa Nicotera di Martà di Lamezia Terme, Palazzo di Francia di Vibo Valentia. Tre eventi assolutamente imperdibili per una totale immersione tra mobili di pregio, opere d’arte e giardini rigogliosi».

Annuncio pubblicitario

La rassegna, che gode del prestigioso patrocinio dell’Associazione Nazionale Dimore Storiche e della Fondazione Murmura, si è resa possibile grazie al sostegno di aziende che credono fortemente nei progetti culturali di eccellenza: Associazione Dimore Storiche Calabria, L’Ottica Augello, Mercadò, Paradiso Group, Salumi del Castello.