Stasera concerto del pianista Egidio Ventura Latin 4tet alla rassegna “Jazz Today” a Lamezia

È all’insegna delle sonorità latin jazz il concerto in programma venerdì 05 luglio p.v. presso il locale lametino il vecchio mattatoio nell’ambito della rassegna Jazz Today che da sempre mescola con successo le musiche del mondo.


Inizio live ore 21.30. La formazione del Pianista lametino Egidio Ventura formato da Andrea Brissa al contrabbasso e Giovanni Caliò alla batteria portano con sé un ospite di eccezione, Domenico Ammendola, diplomato in clarinetto e in jazz con il massimo dei voti e lode presso il conservatorio “F. Cilea”di Reggio Calabria. Vincitore di una scolarship per il “Berklee college of music” a Boston nel 2010. Nel 2017 ha pubblicato con l’etichetta Alfamusic l’album intitolato Play contenente composizioni originali trasmesse successivamente su Radio3, radio Cambridge, radio ros Brera. Si è esibito in numerosi festival come Umbria jazz winter,roccella jazz festival Jazz locus a Borgia e ha suonato con svariati musicisti come Achille Succi, Nico Gori e tantissimi altri.
Il repertorio del concerto verterà soprattutto sulle composizioni del celebre musicista Antonio Carlos Jobim, dove verranno alternati vari standards rivisitati in chiave latin come Caravan, Night in Tunisia e altri.
Il pianista lametino Egidio Ventura inizierà una serie di concerti questa estate con il progetto “Egidio Ventura Soa Jobim” e sarà presente in vari festivals e jazz club in Calabria. Il quartetto è una formazione che sa dare alla musica di Jobim la sua legittima dimensione sonora; con una notevole quantità di informazioni tecniche ed espressive, con un vocabolario timbrico esteso ed approfondito, che trascina il pubblico verso  quelle particolari scansioni ritmiche ed equilibrate coloriture che i territori ed i suoni latini ancora mantengono sulla prima linea della scena musicale  contemporanea.
Il Vecchio Mattatoio, noto locale lametino, è una sorta di laboratorio dove si alternano musicisti di estrazione varia e provenienze diverse, che danno vita a incontri e progetti eterogenei, che sta offrendo opportunità e possibilità a musicisti e ad un pubblico sempre in crescita e appassionato. Il concerto del 5 luglio è ad entrata gratuita, è gradita prenotazione.