D’Ippolito (Impegno Civico) annuncia battaglia sull’inceneritore di Marcellinara

«Invito la Regione Calabria a non tenere la conferenza dei servizi prevista per il prossimo giovedì 4 agosto, finalizzata a decidere se realizzare un inceneritore di rifiuti nel cementificio di…

«Invito la Regione Calabria a non tenere la conferenza dei servizi prevista per il prossimo giovedì 4 agosto, finalizzata a decidere se realizzare un inceneritore di rifiuti nel cementificio di Marcellinara, in provincia di Catanzaro».

Lo afferma, in una nota, il deputato di Impegno Civico Giuseppe d’Ippolito, che sottolinea: «Sono vicino al sindaco di Marcellinara, Vittorio Scerbo, e ai cittadini dell’area interessata da quest’opera dal forte impatto ambientale. L’ascolto delle popolazioni va fatto in via preliminare. Non si possono compiere scelte che hanno effetti sull’ambiente e che comportano rischi per la salute, ignorando gli abitanti e le voci del territorio. L’amministrazione regionale della Calabria chiarisca i motivi della grave omissione e per quale ragione abbia fissato la conferenza dei servizi in questo periodo, nel quale l’attenzione pubblica è molto bassa a causa delle ferie e delle vacanze». «Nei prossimi giorni – conclude D’Ippolito – valuteremo, insieme alle rappresentanze locali, iniziative di protesta e sensibilizzazione rispetto al comportamento della Regione Calabria, che ha il dovere di ascoltare l’opinione dei cittadini e di tenere conto del loro punto di vista e delle loro osservazioni. Intanto, mi auguro che prevalgano la saggezza e il buon senso e che, dunque, la conferenza in questione non abbia luogo adesso».

Advertisement