Lamezia, parte domani la petizione popolare per l’istituzione della Festa della Calabria e dei Calabresi

“L’associazione ‘Festa Regionale della Calabria e dei Calabresi’ scende in piazza domani giorno 8 dicembre per promuovere l’istituzione della Festa Regionale della Calabria e dei Calabresi. Con questa iniziativa si vuol pensare in grande, unendo i calabresi di tutto il mondo organizzando manifestazioni ed eventi culturali, musicali, sportivi e di qualsivoglia natura che si terranno tutti lo stesso giorno nella regione e nelle comunità nazionali ed estere”. A dichiararlo è Saverio Romano, presidente dell’associazione promotrice.

“Riteniamo che attraverso la festa regionale della Calabria – continua – noi calabresi, possiamo intraprendere il rinnovamento e il rilancio del sistema politico, culturale, sociale ed economico della nostra terra partendo dalla valorizzazione delle origini del popolo calabrese e dalla sua forte identità. L’obbiettivo è quello di tutelare e valorizzazione la cultura della Calabria, del suo immenso patrimonio storico e artistico, nonché dell’educazione permanente, della formazione e dell’attività di animazione e promozione sociale, attraverso ogni espressione di creatività e valorizzazione artistica”.

“Unitamente al consigliere comunale Rosy Rubino, donna impegnata da tempo per il territorio, espressione della nostra associazione con ruoli di coordinamento, saremo presenti domani giovedì 8 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00 su Corso Giovanni Nicotera per la raccolta firme ed adesione al comitato promotore per richiedere  alla Regione Calabria l’istituzione della Festa dei Calabresi individuando una data comune per tutti così come fatto in altre regioni d’Italia, per unire simbolicamente e non tutto il popolo calabrese”.