Arrivano i Play-Off promozione in serie A2 per l’Ecosistem Lamezia Soccer

Finalmente arrivano i Play-Off promozione in serie A2 per l’Ecosistem Lamezia Soccer che ha centrato l’obiettivo alla sua terza stagione in serie B. Per la verità già alla prima stagione…

Arrivano i Play-Off promozione in serie A2 per l’Ecosistem Lamezia Soccer

Finalmente arrivano i Play-Off promozione in serie A2 per l’Ecosistem Lamezia Soccer che ha centrato l’obiettivo alla sua terza stagione in serie B. Per la verità già alla prima stagione…

2 min, 19 sec

Finalmente arrivano i Play-Off promozione in serie A2 per l’Ecosistem Lamezia Soccer che ha centrato l’obiettivo alla sua terza stagione in serie B. Per la verità già alla prima stagione le Pantere Orange avevano centrato la post-season ma lo scoppio della pandemia aveva bloccato tutti i campionati. Questa volta la squadra del Presidente Francesco Manfredi potrà provare l’ebrezza di trovarsi a tu per tu con un avversario da superare in gara secca. Dentro o fuori!
Un risultato arrivato al termine di una stagione vissuta sempre ai vertici tra primo e terzo posto fin dalla giornata inaugurale.
Un percorso che ha visto gli orange risultare i meno battuti del girone e con la seconda migliore difesa (senza i due gol dell’ultima gara sarebbe stata la prima) del torneo. Con un pizzico di fortuna si poteva fare meglio ma, davanti al covid, e ad un pizzico di inesperienza, non puoi che alzare le mani ed adeguarti e continuare a perseguire l’obiettivo anche per altre vie.
La posizione finale della regular season riserva ora l’opportunità di giocare tra le mura amiche del Palasparti il primo turno dei play-off, con il vantaggio della posizione in classifica in caso di parità dopo eventuali supplementari.
A contendere il passaggio del turno agli uomini di Bebo Carrozza ci sarà la formazione peloritana della Pgs Luce Messina, formazione che ha avuto un percorso sempre in zona play-off, con un organico di buon livello per la categoria.
Certo che nella post season un avversario vale l’altro; chi ci arriva evidentemente ha i requisiti al pari delle altre ma caratteristiche diverse che possono rendere la vita facile o difficile.
In Sala Stampa il Presidente Francesco Manfredi così analizza il particolare momento della sua squadra: “Sabato sarà sicuramente una partita molto importante per noi, una stagione particolare ma sono felice e soddisfatto”. “L’obiettivo ancora non è raggiunto come volevo ma – aggiunge – fino alla fine bisogna lottare, questa è una nostra caratteristica, avevamo largamente costruito un margine che dovevamo gestire ma, dobbiamo fare ammenda degli errori fatti”.
“Ho chiesto a tutti – conclude – di dare fino alla fine tutto quello che hanno sempre fatto, mai mollare, riuscire a coronare questo sogno per noi è importante, la città di Lamezia merita tanto e noi vogliamo dare ancora tanto”.
Nell’altra semifinale al Palaoreto di Palermo si affronteranno i locali del Città di Palermo ed il Casali del Manco che completa la sfida Calabria-Sicilia del girone.
Per il match che si giocherà al Palasparti, alle ore 16:00, con diretta sulla pagina facebook della società, la C.A.N. 5 dell’AIA ha designato per la direzione i sigg. Michele Romeo di Roma 2 e Alessandro Mella di Roma 1 con al cronometro Andrea De Luca di Paola.