Il lametino Antonio Luzzo è campione italiano Master di sciabola

Si sono svolti dal 9 al 12 giugno nella splendida cornice di Courmayeur in Val D’Aosta, i Campionati Italiani Master di Scherma. Centinaia di atlete ed atleti provenienti da tutta…

Si sono svolti dal 9 al 12 giugno nella splendida cornice di Courmayeur in Val D’Aosta, i Campionati Italiani Master di Scherma.

Centinaia di atlete ed atleti provenienti da tutta Italia si sono cimentati con ardore agonistico per la conquista dell’ambito titolo di arma e categoria.

Per la categoria 3, si è laureato Campione italiano 2022 il lametino Antonio Luzzo, nato schermisticamente nella gloriosa Sala Ruffo di Nicastro e tesserato con l’Accademia delle Lame Romane, essendo residente a Roma ormai da molti anni.

Dopo un entusiasmante percorso di qualificazione, in finale si trova ad affrontare Luca Falaschi, l’atleta rappresentante del Club Scherma Roma.  La maggior determinazione e forma fisica, associate ad un importante bagaglio tecnico, hanno permesso ad Antonio Luzzo di vincere il match per il titolo, sebbene ci sia stato un sostanziale equilibrio per gran parte dell’incontro.

Advertisement

Ora i prossimi appuntamenti saranno Il Criterium Mondial Veterans il 6 luglio e, soprattutto, i Campionati del Mondo Master che si svolgeranno a Zara (Croazia) dal 6 al 12 ottobre prossimi.