Torna all’Arena dello Stretto la “Mediterranean Wellness – Reghion Edition” che si colora di bronzo per celebrare il 50esimo dei Guerrieri di Riace

Torna, dal 2 al 4 settembre, l’evento sportivo-culturale più atteso dell’anno all’Arena dello Stretto (Ciccio Franco), la “Mediterranean Wellness – Reghion Edition”, organizzato dalla TxT Cooperativa Sociale (afferente al Sistema A.C.U. “Azione Cristiana Umanitaria”, fondata…

Torna, dal 2 al 4 settembre, l’evento sportivo-culturale più atteso dell’anno all’Arena dello Stretto (Ciccio Franco), la “Mediterranean Wellness – Reghion Edition”, organizzato dalla TxT Cooperativa Sociale (afferente al Sistema A.C.U. “Azione Cristiana Umanitaria”, fondata dal missionario cristiano Gilberto Perri) in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria e cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del “Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020”, che per la sua decima edizione si colora di bronzo, in onore del cinquantesimo anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace.

Infatti, per celebrare i due guerrieri provenienti dal mare, in un ambiente suggestivo quale l’Arena dello Stretto, la TxT ha previsto tantissime novità per riproporre l’evento come mai è stato visto: più sport, più giochi, più divertimento, il tutto mantenendo in maniera ancor più vivida uno sfondo culturale e storico che porterà i visitatori a tuffarsi in tantissime attività antiche rivisitate in chiave moderna.

A dare inizio alla “Mediterranean Wellness – Reghion Edition”, vi sarà una cerimonia di apertura per l’accensione della Fiamma Olimpica con una sfilata di costumi ispirati alla tragedia greca e a cui seguirà un’esibizione di ginnastica artistica in ambientazione e scenografie che richiamano il periodo storico: tutto ciò a sottolineare quanto lo sport e la bellezza fossero una pietra miliare nella cultura degli antichi greci.

A conclusione della Cerimonia della Fiamma olimpica, che sarà visibile al pubblico anche in diretta streaming, si sfideranno 4 squadre in una serie di gare che prende il nome di “Fuletlon” (dal greco “FULE” – quartiere e “ATLON” – lotta), ovvero un vero e proprio evento nell’evento, che vedrà come concorrenti giovani ragazzi, provenienti da 4 quartieri di Reggio Calabria differenti, i quali si sfideranno in gare di forza, velocità e resistenza fisica.

Altresì la “Mediterranean Wellness – Reghion Edition”, essendo un evento a carattere sociale ospiterà anche un’importante premiazione: il Premio “Donatore Allegro” conferito dall’Associazione di volontariato “Istituto Per la Famiglia sez.289 – Gilberto Perri” a tutte le aziende che in questi anni hanno attivamente e generosamente preso parte al le azioni di solidarietà attraverso donazioni di vario tipo.

Annuncio pubblicitario

E ancora, tra le tantissime attività che saranno svolte sia nei vari stand che sul palcoscenico, vi saranno varie rappresentazioni teatrali, spettacoli di danza, esibizioni musicali, salotti culturali e di approfondimento storico a cura della testata giornalistica locale VeritasNews24 con ospiti di grande rilevanza locale e nazionale, sport, salute, benessere, momenti di intrattenimento a cura del duo Aldo al Quadrato (con una rappresentazione sui Bronzi di Riace in chiave comica) ed un cabaret con Gennaro Calabrese.