Lamezia Terme, messi a dimora 20 “Alberi per il futuro”

46 sec

Si è svolto presso il plesso di Savutano dell’Istituto Luigi Costanzo di Decollatura, guidato dal Dirigente Scolastico Antonio Caligiuri, l’evento che, nell’ambito del progetto nazionale di educazione ambientale “Alberi per il futuro”, rivolto alle scuole, in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica, ha visto la donazione, da parte dei Carabinieri della Tutela alla Biodiversità, di venti alberi di leccio e di quercia da sughero che gli alunni dell’indirizzo agrario hanno messo a dimora, con l’impegno di prendersene cura, nell’azienda della scuola.
E’ un progetto verso la biosostenibilità, volto a migliorare la qualità ambientale ed incrementare la biodiversità dei nostri ecosistemi.
Presenti all’evento l’appuntato scelto dei Carabinieri della Forestale, specialità biodiversità Raffaele Viscomi, il Dott. Carmine Lupia, collaboratore civile del reparto, Don Pino Angotti Vicario della Diocesi di Lamezia Terme, il responsabile della sede Fabiola De Fazio, il corpo docente e gli alunni dell’Istituto.

Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %