Lamezia Terme, la Multiservizi: “Acqua arriva in mattinata, ieri sera Sorical ha diffuso notizie non vere”

1 min, 11 sec

“Sono le 8:00 del 02.10.2021 e siamo ancora in piena emergenza idrica. I serbatoi non hanno ancora raggiunto il livello sufficiente per consentire la distribuzione dell’acqua”.

Advertisement

È quanto fa sapere la Lamezia Multiservizi che prosegue “L’informativa data da SORICAL con la nota prot.n.131 del 01.10.2021 non si è rivelata corretta: non è vero che alle 18:30 sono stati completati i lavori e che sono state avviate le operazioni di riavvio dell’erogazione idrica dal partitore Canneto verso il serbatoio di Sambiase Basso: era pertanto irrealistica la previsione che avremmo potuto ripristinare la fornitura già dalle ore 23:00!

In effetti solo intorno 23:00 l’acqua ha cominciato a defluire nel serbatoio Sambiase Basso, alle 23:45 in quello Alto e solo intorno alle 03:00 di oggi nel serbatoio di Caronte.

Advertisement

Valutando il tempo di riempimento dei serbatoi, e se non interverranno ulteriori interruzioni o rallentamenti nel flusso in arrivo ai serbatoi, solo in tarda mattinata potremo garantire la regolare erogazione dell’acqua nelle zone di Sambiase (servite dai serbatori Sambiase basso e Sambiase alto). Resterà ancora critica l’erogazione nelle zone servite dal serbatoio Caronte

Questi i fatti. Dobbiamo purtroppo stigmatizzare – conclude la nota – il comportamento scorretto e francamente cinico di SORICAL che ha diffuso notizie non vere, anche a mezzo stampa, alimentando inutili aspettative nei cittadini esasperati da giorni di mancanza dell’acqua”.

Advertisement

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
100 %
Surprise
Surprise
0 %