Terremoto di 4.3 in Calabria, ripartiti i treni a lunga percorrenza

E’ ripresa e sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione dei treni a lunga percorrenza lungo la linea tirrenica in Calabria, tra Rosarno e Paola, sospesa subito dopo la scossa…

Terremoto di 4.3 in Calabria, ripartiti i treni a lunga percorrenza

50 sec

E’ ripresa e sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione dei treni a lunga percorrenza lungo la linea tirrenica in Calabria, tra Rosarno e Paola, sospesa subito dopo la scossa di terremoto verificatasi stamattina in mare tra Vibo Valentia e Lamezia Terme. “I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) – é detto in un comunicato – non hanno riscontrato alcun danno all’infrastruttura dopo la ricognizione della linea a bordo dei carrelli ferroviari partiti dalla stazione di Lamezia”. Sono ancora in corso, invece, ma si dovrebbero concludere comunque a breve, le verifiche lungo le linee Eccellente-Rosarno, via Tropea, e Lamezia Terme-Catanzaro Lido.

Anche l’aula bunker a Lamezia Terme in cui si sta celebrando il processo “Rinascita Scott” alle cosche di ‘ndrangheta del vibonese è stata fatta sgomberare a causa della scossa di terremoto registrata stamattina in una vasta area della Calabria. Magistrati, avvocati e personale tecnico hanno lasciato l’aula ordinatamente e l’udienza é stata sospesa. Dopo che é stata verificata l’assenza di danni l’udienza é ripresa.