Dalila Nesci visita IPSEOA Vibo Valentia, incentivare formazione professionale 

“Ho visitato l’Istituto di Istruzione Professionale Ipseoa Enrico Gagliardi di Vibo Valentia, una realtà di eccellenza della formazione in Calabria. Le scuole tecniche svolgono un ruolo fondamentale nel soddisfare la…

Dalila Nesci visita IPSEOA Vibo Valentia, incentivare formazione professionale 

“Ho visitato l’Istituto di Istruzione Professionale Ipseoa Enrico Gagliardi di Vibo Valentia, una realtà di eccellenza della formazione in Calabria. Le scuole tecniche svolgono un ruolo fondamentale nel soddisfare la…

1 min, 8 sec

“Ho visitato l’Istituto di Istruzione Professionale Ipseoa Enrico Gagliardi di Vibo Valentia, una realtà di eccellenza della formazione in Calabria. Le scuole tecniche svolgono un ruolo fondamentale nel soddisfare la richiesta di competenze che emerge dal mondo produttivo, grazie anche all’armonizzazione dei programmi sulla base delle esigenze dei territori. È necessario incentivare la formazione professionale e per questo è indispensabile gli Enti locali, a partire dalla Regione, attivino i corsi previsti per rafforzare le competenze dei nostri studenti”. Lo dichiara in una nota la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci.

“I tre indirizzi offerti dall’Istituto di Vibo Valentia, enogastronomia e ospitalità alberghiera, agricoltura e sviluppo rurale, servizi commerciali, consentono di incrementare notevolmente l’occupabilità nelle aziende della nostra regione. Gli studenti – aggiunge – hanno potuto sostenere dei colloqui con le imprese turistiche che hanno espresso manifestazioni di interesse nell’assunzione di nuove professionalità. Come Governo stiamo lavorando per rafforzare il sistema degli istituti professionali, allineando ulteriormente i curricula nell’ottica dell’economia sostenibile e dell’innovazione digitale, e per riformare l’alternanza scuola-lavoro anche con il concorso delle Regioni al fine di garantire la sicurezza degli studenti. Investire nell’istruzione professionalizzante – conclude Nesci – significa investire sul capitale umano in un approccio mirato alle condizioni produttive di ogni contesto locale, con benefici diretti sulle potenzialità di crescita del Paese”.

Lascia un commento