“Ombre a mezzogiorno” il nuovo libro di Armando Orlando oggi all’Uniter

Dopo la pausa pasquale riprendono gli appuntamenti con l’Uniter di Lamezia Terme. Domani, mercoledì 20 aprile, come sempre alle 17:00 presso la sala di Via A. Misiani 4/bis, sarà ospite…

“Ombre a mezzogiorno” il nuovo libro di Armando Orlando oggi all’Uniter

Dopo la pausa pasquale riprendono gli appuntamenti con l’Uniter di Lamezia Terme. Domani, mercoledì 20 aprile, come sempre alle 17:00 presso la sala di Via A. Misiani 4/bis, sarà ospite…

1 min, 9 sec

Dopo la pausa pasquale riprendono gli appuntamenti con l’Uniter di Lamezia Terme. Domani, mercoledì 20 aprile, come sempre alle 17:00 presso la sala di Via A. Misiani 4/bis, sarà ospite Armando Orlando con il suo nuovo libro Ombre a mezzogiorno. Diversità e responsabilità (Grafiché, 2022). Il libro mette in evidenza una pluralità di opinioni di autorevoli studiosi per aiutarci a comprendere gli avvenimenti che hanno provocato il divario tra Nord e Sud.

A dialogare con l’autore sarà il giornalista Gianmarco Cimino. L’evento sarà allietato da un intermezzo musicale a cura dell’Associazione Valle del Savuto di Piano Lago-Mangone.

Dalla premessa dell’autore: “Il pensiero guida di questo lavoro è la diversità della Calabria. Con tutti i quesiti che suscita l’argomento. È un fatto sistemico, nel senso che esso è conforme ad un ordine immutabile delle cose e che quindi non permette alcuna modificazione nei suoi elementi? È un fatto irreversibile, che non può essere invertito rispetto al suo sviluppo e che quindi si manifesta in un solo senso? Oppure un insieme di più fattori, da individuare tra cause naturali ed opera umana? E in quale misura ha giocato la composizione di quell’insieme? E su tutto aleggia la domanda principe: «Generalmente – rispetto agli altri elementi che hanno determinato la diversità, e cioè fatti storici ed eventi estremi e disastrosi – il cittadino calabrese ha avuto un atteggiamento passivo?».