Grande successo per il Lions Day a Lamezia Terme. Centinaia gli screening gratuiti effettuati a favore della popolazione

Lions Day, decisamente un grande successo per la manifestazione lametina che ha animato corso Numistrano per l’intera mattinata di ieri, domenica 24 aprile 2022. Un vero e proprio happening che…

Grande successo per il Lions Day a Lamezia Terme. Centinaia gli screening gratuiti effettuati a favore della popolazione

Lions Day, decisamente un grande successo per la manifestazione lametina che ha animato corso Numistrano per l’intera mattinata di ieri, domenica 24 aprile 2022. Un vero e proprio happening che…

2 min, 7 sec

Lions Day, decisamente un grande successo per la manifestazione lametina che ha animato corso Numistrano per l’intera mattinata di ieri, domenica 24 aprile 2022. Un vero e proprio happening che ha avuto come filo conduttore uno slogan forte e incisivo: “Siamo il mondo di cui ci prendiamo cura”.

Una giornata evento voluta dalla famiglia lionistica mondiale e che, anche a Lamezia, ha registrato un importante riscontro grazie all’impegno di: Lions Club Lamezia, Lions Club Lamezia Terme Valle del Savuto, Lions Club Soveria Mannelli, Leo Club Lamezia Valle del Savuto.

Ieri, su corso Numistrano nel pieno centro cittadino, i medici soci dei club service hanno effettuato degli screening gratuiti a centinaia di persone. Medici dalla lunga e brillante carriera che hanno messo a disposizione della comunità la loro competenza per eseguire gratuitamente degli esami, importanti per valutare lo stato di salute dell’individuo. Il nutrito elenco degli screening

 

ha compreso quello: tiroideo, cardiologico, diabetologico, spirometrico, neurologico, oculistico, per l’udito, per il decadimento cognitivo. E, inoltre, sono state fornite anche delle informazioni utilissime sul primo soccorso.

Nel corso della mattinata è stata impegnata anche la Sosan, l’organizzazione lionistica che promuove campagne itineranti di informazione e prevenzione sanitaria a favore delle categorie sociali più deboli.

Comprese nel programma del Lions Day anche delle gare sportive e dei giochi per i più piccoli che hanno festosamente ed entusiasticamente coinvolto decine di bambini. A curare le attività ludiche Pietro Gatto con i suoi collaboratori.

Inoltre, un servizio navetta ha garantito il trasporto dal centro cittadino all’Antico Mulino delle Fate per delle escursioni naturalistiche nell’area verde nei pressi di San Teodoro. Ad offrire il proprio contributo per la buona riuscita del Lions Day anche l’associazione della frazione di Fronti “Giovani di frontiera”, rappresentata da Antonio Grandinetti, da sempre impegnata nelle attività sociali e per la promozione del territorio. Tra gli altri anche un gruppo di volontari Avis e i soci dell’associazione Sincronia. A visitare le postazioni il primo cittadino Paolo Mascaro e il vicesindaco Antonello Bevilacqua.

A coordinare le varie fasi della manifestazione Andrea Parisi (presidente Lions Club Lamezia), Carmelo Marzano (presidente Lions Club Lamezia Terme Valle del Savuto) e Stefano Angotti (presidente Leo Club).

Un plauso va ai medici che hanno offerto la loro disponibilità e professionalità per rendere uno straordinario servizio alla comunità. Un sentito ‘grazie’ va a: Enzo Augello, Mariannina Amato, Giovanni Carnovale, Giuseppe Cotroneo, Sabrina Curcio, Caterina Ermio, Paolo Gambardella, Raffaele Grasso, Sonia Graziano, Lucia Greco, Angela Marasco, Annamaria Mancini, Rossella Manfredi, Giovanni Paola, Aldo Vasta.