Sporcizia ed erba alta al parco giochi di via Degli Itali, la denuncia dell’Associazione Quartiere Capizzaglie

“Non c’è limite al degrado e ogni zona della città può essere colpita, compreso il parchi giochi, territorio pubblico che dovrebbe essere il regno dei bambini, ma che in questa…

Sporcizia ed erba alta al parco giochi di via Degli Itali, la denuncia dell’Associazione Quartiere Capizzaglie

1 min, 27 sec

“Non c’è limite al degrado e ogni zona della città può essere colpita, compreso il parchi giochi, territorio pubblico che dovrebbe essere il regno dei bambini, ma che in questa circostanza viene violato da immondizia, rifiuti e sporcizia, rendendo così inutile lo sfruttamento di uno spazio ricreativo da destinare ai più piccoli”.

E’ quanto denunciano con una nota i componenti dell’Associazione Quartiere Capizzaglie, i quali proseguono: “E’ l’ennesimo atto di inciviltà nei confronti di una città che viene nuovamente ferita nel suo decoro. Le foto che seguono, che si riferiscono al parco giochi di via Degli Itali a Capizzaglie, sono la testimonianza di come il degrado riesca a insediarsi anche nei luoghi dedicati ai bambini. Si notano infatti cestini dell’immondizia colmi di rifiuti abbandonati, oltre a cartacce, bottiglie di plastica e altro materiale di scarto che decorano l’area adibita alle altalene e scivoli. Con l’arrivo della primavera e della bella stagione, la vegetazione si sta impadronendo dell’area giochi e delle panchine del parco giochi di Capizzaglie diventato quasi una piccola foresta”.

L’Associazione Quartiere Capizzaglie denuncia: “un parco giochi dal degrado assoluto: è quello che si propone ai bambini ed ai loro genitori. I ‘segni’ lasciati dagli atti di vandalismo e dal totale abbandono da parte delle istituzioni sono ampiamente visibili. Giochi, cestini e panchine rotti, pavimentazione piena di bottiglie rotte rendono l’area quasi impraticabile. Basta farsi una passeggiata per capire che in queste condizioni nessun bambino potrebbe giocare in tale area. Più volte in questi ultimi mesi i residenti  e l’Associazione hanno denunciato lo stato di totale degrado e incuria in cui versa il parco giochi, pretendendo risposte da parte dell’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme. Ma ad oggi tutto tace”.