Agenda Urbana, 5 importanti interventi in città

Sottoscritta la Convenzione tra Regione Calabria – Dipartimento Transizione Digitale e Attività Strategiche e Comune Di Lamezia Terme per la Realizzazione di 5 importanti Interventi nell’ambito di Agenda Urbana. Sottoscritta…

Sottoscritta la Convenzione tra Regione Calabria – Dipartimento Transizione Digitale e Attività Strategiche e Comune Di Lamezia Terme per la Realizzazione di 5 importanti Interventi nell’ambito di Agenda Urbana.

Sottoscritta tra il Dirigente Generale del Dipartimento di Transizione Digitale e Attività Strategiche Dott. Tommaso Calabrò ed il Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, la convenzione rep. n. 12122 inerente il finanziamento di complessivi euro 3.751.600,00 per i seguenti interventi:

Recupero funzionale e riuso Teatro Costabile                                                          euro     328.265,00

Recupero funzionale e riuso Teatro Umberto                                                           euro    422.055,00

Rigenerazione urbana e recupero funzionale Castello Normanno Svevo            euro 1.313.060,00

Spazio Infanzia Corso Numistrano                                                                               euro    844.110,00

Annuncio pubblicitario

Alloggi sociali e servizi abitativi Località Ginepri                                                       euro    844.110,00

I detti interventi sono stati finanziati nell’ambito del Piano di Sviluppo e Coesione Calabria (PSC) Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile (SUS).

Il cronoprogramma di esecuzione prevede una tempistica massima di 32 mesi per le fasi che vanno dal conferimento incarico di progettazione sino alla rendicontazione finale.

Continua, quindi, il positivo e fattivo impegno dell’Amministrazione teso ad intercettare e portare avanti finanziamenti che trasformeranno positivamente il volto della Città; nei prossimi giorni, al riguardo, saranno sottoscritte ulteriori convenzioni inerenti sempre la strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile.

Si procederà ora con celerità assoluta ai successivi adempimentionde rispettare i tempi di esecuzione dei lavori e fornire alla Città strutture moderne e funzionali delle quali si ha fortemente bisogno.

Pertanto, dopo il risanamento economico, certificato di fatto con l’autorizzazione del Ministero dell’Interno alle assunzioni, la Città intraprende percorso di crescita e sviluppo.