Lamezia, aperte le iscrizioni per prossimo anno alla scuola dell’Infanzia Leopardi dell’I.C. Borrello – Fiorentino

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2023/24 per scuola dell’Infanzia Leopardi dell’I.C. Borrello – Fiorentino. Una realtà scolastica all’avanguardia per didattica, innovazione e moderna tecnologia.

La scuola dell’infanzia Leopardi situata adiacente I.C. Fiorentino, nonostante si trovi nel centro città, gode di una posizione di serenità e tranquillità, lontana dal traffico.
Il plesso Leopardi dotato inoltre di uno spazio esterno, cornice di laboratori, relax, conoscenza della natura e dei necessari momenti di socialità, si presenta a “misura di bambino”.
Numerose sono le novità a partire dal nuovissimo look delle aule.
Gli arredi interni per le scuole dell’infanzia Leopardi e Diaz (Borrello) sono stati infatti, rinnovati nella loro totalità in questi giorni, grazie alla passione e caparbietà del dirigente scolastico, e si presentano quale immagine delle ultime novità in termini di stile, colori e sostenibilità. Le aule si mostrano dunque, con dettagli curati che ne delineano un ambiente caldo e confortevole. Gli spazi interni infatti, accolgono i bambini in una dimensione familiare, stimolante e rilassante. Le classi sono state attrezzate di “angoli laboratorio” curati in chiave moderna ed innovativa, per una didattica dell’abc nell’oggi della multidisciplinarietà e digitalizzazione. Il restyling in termini di arredamento, strumentazioni e tecnologia, rispondono alla sola esigenza di una scuola quale luogo di creatività e libertà di espressione di ogni suo alunno.

La scuola dell’infanzia del plesso Leopardi si presenta ad alunni e famiglie quale “Sezione del sorriso”, richiamando alla necessità di creare un ambiente sereno che possa stimolare la crescita umana e didattica.
La cura dei dettagli non può che accompagnarsi ad un team di docenti pronti a portare avanti non un lavoro ma una missione di vita, che trova nei bambini suo nutrimento.
La incisiva realtà scolastica dell’ I.C. Fiorentino-Borrello vede nel dirigente scolastico, dott. Giuseppe Guida, “deus ex machina” di un percorso di crescita, specializzazione, conoscenza, cultura.