Furti d’auto tra marzo e novembre 2021, 5 arresti

Nelle prime ore di oggi, 22 febbraio 2022, la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro, supportata in fase esecutiva da pattuglie della Squadra Volante dell’U.P.G.S.P. e del Commissariato Lido, ha…

Furti d’auto tra marzo e novembre 2021, 5 arresti

Nelle prime ore di oggi, 22 febbraio 2022, la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro, supportata in fase esecutiva da pattuglie della Squadra Volante dell’U.P.G.S.P. e del Commissariato Lido, ha…

1 min, 6 sec

Nelle prime ore di oggi, 22 febbraio 2022, la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro, supportata in fase esecutiva da pattuglie della Squadra Volante dell’U.P.G.S.P. e del Commissariato Lido, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari e ad un decreto di sequestro di autovetture.

I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal G.I.P. presso il Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Procura della Repubblica di Catanzaro.

L’ipotesi è che i 5 soggetti destinatari di misure cautelari –  di cui tre in carcere e due agli arresti domiciliari –  anche in concorso con altri soggetti allo stato non compiutamente identificati, utilizzando il medesimo modus operandi e gli stessi veicoli che sono stati conseguentemente sequestrati, abbiano commesso plurimi episodi di furto di autovetture ai danni di cittadini catanzaresi, tutti perpetrati tra marzo e novembre 2021, aggravati dalla violenza sulle cose, dalla destrezza e dalla esposizione alla pubblica fede.

I soggetti indagati hanno precedenti penali e di polizia e appartengono alla comunità rom da anni stanziale a Catanzaro.

Il provvedimento cautelare scaturisce dagli approfondimenti investigativi svolti dalla Squadra Mobile, sotto la costante direzione della Procura della Repubblica di Catanzaro, a seguito di una lunga serie di reati contro il patrimonio ai danni di malcapitati cittadini.

Il procedimento pende attualmente nella fase delle indagini preliminari.