Aeroporto di Lamezia, rinvenuti nei bagagli di un passeggero cosmetici non conformi

I funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l’Ufficio ADM di Catanzaro – Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme, nell’ambito dei controlli effettuati sulla sicurezza dei prodotti e…

Aeroporto di Lamezia, rinvenuti nei bagagli di un passeggero cosmetici non conformi

I funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l’Ufficio ADM di Catanzaro – Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme, nell’ambito dei controlli effettuati sulla sicurezza dei prodotti e…

48 sec

Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l’Ufficio ADM di Catanzaro - Aeroporto Internazionale di Lamezia TermeI funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l’Ufficio ADM di Catanzaro – Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme, nell’ambito dei controlli effettuati sulla sicurezza dei prodotti e a tutela della salute pubblica hanno rinvenuto, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza e con l’ausilio del controllo radiogeno, n. 396 confezioni di cosmetici vari per la cura del corpo, nei bagagli di un passeggero proveniente dalla Nigeria.

Le ulteriori risultanze dell’attività di controllo, svolte con la collaborazione di personale appartenente al Ministero della Salute, hanno consentito di attestare la non ammissibilità all’importazione dei prodotti cosmetici in quanto non conformi alla normativa vigente. Il cittadino di nazionalità nigeriana – residente in Italia e titolare di un esercizio commerciale – è stato denunciato per introduzione nel territorio dello Stato e detenzione di prodotti cosmetici privi di autorizzazione che, a motivo della loro destinazione/composizione/documentazione sulla sicurezza del prodotto, possono risultare dannosi per la salute.

Lascia un commento