Lamezia, la Polizia di Stato arresta giovane pregiudicato trovato in possesso di un revolver con matricola abrasa

Nella tarda mattinata dello scorso 28 dicembre, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di Controllo del Territorio disposti dal Questore di Catanzaro durante il periodo delle festività Natalizie – che vede quotidianamente impegnati equipaggi del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme – gli Agenti della Squadra Volanti e della Squadra Investigativa hanno proceduto al controllo, nel centro cittadino, di un giovane pregiudicato con precedenti per reati in materia di stupefacenti. Nella circostanza, lo stesso veniva trovato in possesso di una pistola tipo revolver in calibro 320 con matricola abrasa.

Il giovane, S.C. di anni 26, veniva accompagnato in Commissariato per ulteriori accertamenti ed al termine veniva tratto in arresto perché gravemente indiziato del delitto di illegale detenzione e porto illegale in luogo pubblico di arma clandestina, e, come disposto dal P.M. di turno presso la Procura di Lamezia Terme, veniva associato alla Casa Circondariale di Catanzaro.

In data 29 dicembre, l’arresto di S.C. veniva convalidato dal Giudice presso il Tribunale di Lamezia Terme e veniva disposta nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Il procedimento penale pende in fase investigativa.