IlPunto / Grazie Mamma, con la m maiuscola

Grazie Mamma, con la m maiuscola. Pochi anni insieme a noi, troppo presto per intraprendere il tuo ultimo viaggio a soli 49 anni, andata via a causa di un male…

IlPunto / Grazie Mamma, con la m maiuscola

1 min, 43 sec

Grazie Mamma, con la m maiuscola.
Pochi anni insieme a noi, troppo presto per intraprendere il tuo ultimo viaggio a soli 49 anni, andata via a causa di un male che ha caratterizzato l’ultimo secolo e ne caratterizza anche il nuovo.
Sono stati anni in cui, tra tenera età ed adolescenza, hai trasmesso valori importanti: tenacia, gentilezza, arte e passione per quello che fai.
Con la tua forza hai tenuto a bada il cancro per la prima volta e nella seconda evidenza hai lottato sino alla fine.
Siamo stati con te sino alla fine. Nel tuo ultimo viaggio a Roma, dove ti attendeva un’equipe specialistica al Gemelli, c’eravamo io e gli zii, papà rimasto a casa a lavorare e Maria Pia troppo piccola (ancora per poco).
La mattina del 27 settembre del 1987 squilla il telefono in casa di zio a Roma. Nessuna parola. Mi reco in ospedale, entro in camera, tu non c’eri più. Era finita. Avevo soltanto 18 anni.
È stato difficile, non te lo nascondo. Papà e Maria Pia hanno fatto di tutto per sostituire la tua figura, ma tu eri sempre la mia Mamma, con i pro e con i contro.
Mi sei mancata da subito e mi manchi tutt’ora. A 35 anni di distanza. Un dolore che difficilmente andrà via e che porterò per sempre con me. Lo stesso dolore che mi trasferisce l’equivalente, se non maggiore, forza per andare avanti nel tuo nome, che ricordo essere Italia.
Grazie Mamma. Auguri, ovunque tu sia.

Marco Foti

Pugliese di origini, Marco Carmine Foti ha vissuto e studiato a Reggio Calabria dove si è laureato in Ingegneria Civile e specializzato nel settore dei trasporti e della logistica. Vive e lavora a Genova dove svolge la sua attività professionale prevalentemente nel campo della pianificazione e progettazione dei trasporti, studi di fattibilità tecnica e analisi economico-finanziarie, piani di riqualificazione e studi di sistemi ed infrastrutture di trasporto. Membro della Commissione Trasporti dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova, è stato più volte selezionato tra gli esperti di riferimento per il MIT.