Roberto Occhiuto proclamato oggi presidente della Regione Calabria

1 min, 20 sec

Roberto Occhiuto, di Forza Italia, è stato proclamato oggi presidente della Regione Calabria. La proclamazione, giunta a 25 giorni dal voto del 3 e 4 ottobre scorsi, è avvenuta nella Corte d’appello di Catanzaro.

Advertisement

“Finalmente ci siamo – ha detto Occhiuto – c’è tanto da lavorare e da oggi sdiamo pronti per dare risposte alla Calabria. La Giunta? Sarà la migliore possibile”.

Stamani, insieme a Occhiuto, è stata proclamata eletta come consigliere regionale anche Amalia Bruni, del centrosinistra, come migliore candidata presidente perdente.

“Oggi, dopo la bellissima vittoria del 3 e 4 ottobre, sono stato proclamato presidente della Regione Calabria. Una grande emozione, una forte responsabilità, una nuova avventura che non vedo l’ora di vivere, con entusiasmo e determinazione.

Mi sono già insediato presso la Cittadetta della Regione, ho fatto il tradizionale passaggio di consegne con Nino Spirlì, e adesso sono nel pieno delle mie funzioni, pronto a governare questo splendido territorio.

Ci sono tante cose da fare, ma sono fiducioso che, passo dopo passo, riusciremo a cambiare la Calabria.

Lo faremo nel corso dei prossimi cinque anni, con serietà e con un programma concreto. La prima sfida sarà sulla sanità, ma ci occuperemo anche di lavoro, di turismo, di sviluppo, di infrastrutture, di rifiuti, di salvaguardia e valorizzazione delle nostre bellezze paesaggistiche e culturali.

I giovani saranno al centro del nostro progetto: dovranno poter scegliere di rimanere in Calabria, e non essere più obbligati ad andar via.
Oggi comincia un percorso, lavoreremo senza sosta per ricambiare la fiducia e il sostegno che gli elettori ci hanno dato”. Questa la dichiarazione del neo presidente della regione Calabria Roberto Occhiuto.

Advertisement
Advertisement

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento