Pietro Ammendola (LBC): “Amministrazione sfrutti occasione dei bandi PNRR per il mondo dello sport”

“Il 23 marzo scorso il Dipartimento per lo Sport ha pubblicato gli avvisi relativi al tema “Sport e inclusione sociale” nell’ambito del PNRR, per incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso…

Pietro Ammendola (LBC): “Amministrazione sfrutti occasione dei bandi PNRR per il mondo dello sport”

“Il 23 marzo scorso il Dipartimento per lo Sport ha pubblicato gli avvisi relativi al tema “Sport e inclusione sociale” nell’ambito del PNRR, per incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso…

1 min, 42 sec

“Il 23 marzo scorso il Dipartimento per lo Sport ha pubblicato gli avvisi relativi al tema “Sport e inclusione sociale” nell’ambito del PNRR, per incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso la realizzazione o la rigenerazione di impianti sportivi che favoriscano il recupero di aree urbane.

Per il Comune di Lamezia è un’opportunità assolutamente da non perdere, alla luce dello straordinario potenziale rappresentato da tutte le realtà sportive della nostra città che scontano ormai da cinque anni una situazione di profonda sofferenza per via della situazione precaria dell’impiantistica sportiva.

Il Comune di Lamezia potrebbe usufruire di un contributo massimo due milioni e mezzo di euro, con la possibilità di presentare proposte di intervento sia per quanto riguarda il cluster 1 – per la realizzazione di nuovi impianti con l’obiettivo di rilanciare aree urbane attraverso la realizzazione di strutture sportive – sia per quanto riguarda il cluster 2 per la rigenerazione, l’ammodernamento e l’efficientamento di impianti esistenti. Occorre poi considerare l’opportunità straordinaria per cui il 40% dei 538milioni di euro previsti dal bando saranno a favore degli enti locali delle Regioni del Sud, dato che pone la nostra città come gli altri Comuni meridionali in una situazione di vantaggio.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 22 aprile. Non c’è tempo da perdere. Come movimento “Lamezia Bene Comune”, sollecitiamo l’amministrazione comunale, qualora non lo abbia ancora fatto, ad attivare immediatamente tutte le procedure necessarie per partecipare ai bandi con progetti qualificati e in grado di intercettare finanziamenti che possono rappresentare una boccata d’ossigeno per il mondo sportivo della nostra città. A tal fine, proponiamo all’assessore allo sport di convocare un tavolo con la Consulta comunale e tutte le realtà sportive della nostra città per definire insieme ai protagonisti del mondo dello sport cittadino le proposte da presentare al bando in modo da dare risposte alle reali esigenze del mondo dello sport lametino”.

Così in una nota Pietro Ammendola, esponente “Lamezia Bene Comune” e componente Consulta Comunale dello Sport.