Rubino e Gianturco (FdI) propongono riqualifica dello Skate Park cittadino

“Migliorare la situazione in cui versa l’area dedicata allo Skate Park”. E’ quanto propongono in una mozione i consiglieri comunali di Lamezia del partito “Fratelli d’Italia” Rosy Rubino e Mimmo…

Rubino e Gianturco (FdI) propongono riqualifica dello Skate Park cittadino

1 min, 13 sec

“Migliorare la situazione in cui versa l’area dedicata allo Skate Park”. E’ quanto propongono in una mozione i consiglieri comunali di Lamezia del partito “Fratelli d’Italia” Rosy Rubino e Mimmo Gianturco. Impegnando sindaco e giunta, i consiglieri comunali chiedono, inoltre, di “individuare le dovute risorse economiche per una adeguata manutenzione e per il miglioramento dello Skate Park cittadino”.

“Abbiamo incontrato – osservano i consiglieri comunali – alcuni giovani che praticano lo skateboarding, recependo le loro richieste e impegnandoci a creare una interlocuzione istituzionale affinché queste vengano accolte. Anche in un colloquio informale con il sindaco Mascaro abbiamo riscontrato una sua apertura nel risolvere la problematica che investe sia la sfera sportiva che quella sociale. Nella città di Lamezia Terme sono, infatti, presenti da diversi anni giovani sportivi che praticano lo skateboarding. L’unico luogo attualmente disponibile per la pratica di questo sport è situato all’interno del Parco XXV Aprile, difficilmente raggiungibile da giovanissimi praticanti per la bassa frequenza di corse di trasporto pubblico. L’area nel suddetto parco – sottolineano Rubino e Gianturco – è estremamente ridotta e priva di ordinaria manutenzione sia nella pavimentazione che nelle strutture adibite alla pratica dello skateboarding. Una disciplina sportiva che, peraltro, da Tokyo 2021 è entrata nel novero di quelle olimpioniche”. “Il nostro auspicio – concludono – è che in brevissimo tempo vengano poste in essere tutte quelle misure necessarie per consentire ai numerosi giovani di poter svolgere l’attività sportiva in condizioni idonee e in spazi adeguati”.