A9DCFFAC-C658-44C6-9700-DB3F7ACF3F8F

Ue: inizia missione Occhiuto a Bruxelles, governatore visita sede Regione Calabria

È iniziata la missione a Bruxelles del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.
In mattinata il governatore ha visitato la sede della Regione Calabria presso le istituzioni comunitarie, che dopo anni è nuovamente pienamente operativa, con funzionari in servizio permanente.

“È importante avere una presenza fissa della nostra Regione a Bruxelles – ha detto il presidente Occhiuto – perché qui vengono prese le decisioni più importanti che riguardano l’Italia e in modo particolare il Sud.
Per anni abbiamo purtroppo avuto un buco nero, adesso invece abbiamo un faro costante su tutto ciò che accade nel Parlamento europeo e nella Commissione europea.
Fondamentale anche il lavoro che i nostri funzionari fanno per mantenere e intensificare la collaborazione della Regione con la Rappresentanza permanente presso l’Unione europea, una struttura di qualità che supporta istituzioni ed enti nel dialogo con i vari livelli della comunità europea.
Quando sono arrivato questa sede era chiusa, i nostri uffici abbandonati e le nostre stanze quasi colonizzare dalle altre Regioni, oggi abbiamo questo presidio fisso a Bruxelles.
Un fatto normale, che però fino a qualche mese fa per noi non era purtroppo realtà”, ha concluso Occhiuto.

Dopo aver visitato la sede della Regione Calabria, il governatore ha voluto incontrare anche funzionari di altre amministrazioni regionali presenti nel capoluogo belga, sottolineando l’importanza di una positiva collaborazione tra le diverse Regioni per perseguire gli obiettivi che le comunità locali e il nostro Paese vogliono raggiungere a livello europeo.