Il lametino Antonio Gatto promosso allenatore del Cosenza Primavera

Promozione per il lametino Antonio Gatto: da ieri è il nuovo allenatore della Primavera del Cosenza Calcio. La società del presidente Guarascio infatti, ha deciso per l’esonero del predecessore Emanuele…

Il lametino Antonio Gatto promosso allenatore del Cosenza Primavera

Promozione per il lametino Antonio Gatto: da ieri è il nuovo allenatore della Primavera del Cosenza Calcio. La società del presidente Guarascio infatti, ha deciso per l’esonero del predecessore Emanuele…

Promozione per il lametino Antonio Gatto: da ieri è il nuovo allenatore della Primavera del Cosenza Calcio.

La società del presidente Guarascio infatti, ha deciso per l’esonero del predecessore Emanuele Ferraro ed ha promosso dall’Under 17 bruzia proprio mister Gatto. Dunque, una grande chance per il tecnico lametino, che due anni fa ha conseguito a Coverciano il tesserino per allenatori ‘Uefa A’, assumendo poi la guida dell’Under 17 del Cosenza. Ora il salto alla Primavera, che finora ha totalizzato 11 punti dopo 10 partite: vincendo tre volte, pareggiando due e perdendo 5 gare.

Gatto, ex tecnico della Vigor Lamezia in Serie D, ha già svolto il primo allenamento ieri e si prepara all’esordio di domattina (a Montalto Uffugo ore 11.00) contro l’Entella (21 punti), terza in classifica. Da lì a sabato prossimo poi sarà un vero e proprio tour de force, con il derby a Crotone (4° con 15 punti) mercoledì 17 marzo e trasferta a Benevento sabato 20.
Figlio d’arte, il papà Franco è stato bomber di varie squadre calabresi e siciliane, Antonio Gatto ha giocato da valente centrocampista per tanti anni proprio nella squadra della sua città, la Vigor Lamezia, in organico allora 17enne in quella squadra biancoverde nell’ultima promozione sul campo del 1986-87, con Ranieri in panchina poi sostituito da Tascone. Quindi dopo Catanzaro, lunga carriera in Abruzzo e soprattutto in Sardegna: tanti allenatori di livello avuti, in primis proprio Claudio Ranieri e poi Orlandi, Lombardo, Ballarò, Ardemagni, Claudio Sala, Silipo, Petrone e Nicolini. Da qualche anno, col compagno di tante battaglie, Tony Lio (ex centrocampista del Cosenza in D), Gatto ha messo su l’omonima scuola calcio.