Lamezia Terme, perché le cose belle nel pubblico devono durare …. “da Natale a Santo Stefano”…..?

LAMEZIA TERME  (CATANZARO) – Riceviamo e pubblichiamo la nota di denuncia di un cittadino lametino. “Ricordo da piccolo quando ci veniva fatto un regalo i nostri genitori ci raccomandavano: ti…

Lamezia Terme, perché le cose belle nel pubblico devono durare …. “da Natale a Santo Stefano”…..?

1 min, 19 sec

LAMEZIA TERME  (CATANZARO) – Riceviamo e pubblichiamo la nota di denuncia di un cittadino lametino.

“Ricordo da piccolo quando ci veniva fatto un regalo i nostri genitori ci raccomandavano: ti raccomando non farlo durare da Natale a Santo Stefano, a voler dire non rovinarlo subito.
Credo che frase mai possa essere più appropriata per definire quanto visto e vissuto a Sambiase su corso Eroi di Sapri (viale stazione) da anni oggetto di imprecazioni per le buche  che lo caratterizzava.
Dopo circa un mese di lavori (sembra asfaltato due volte causa sopraggiunti problemi) per renderlo funzionale un giorno ci siamo trovati una strada bella come un tavolo da biliardo, con una segnaletica cui avevamo dimenticato l’esistenza.
Ma dopo 72 ore circa percorrendo l’arteria mi è venuto il dubbio se era stato un sogno oppure se la nostra città purtroppo non cambia mai, visto che un primo scavo ne depauperava la bellezza e come se non bastasse stamani il “secondo intervento chirurgico”.
Mi chiedo, chi ha concesso le autorizzazioni assieme a chi ha eseguito i lavori non potevano programmare le date onde evitare di sfregiare il manto stradale in così poco tempo?
Gli organi competenti e la nostra classe politica non vedono questi scempi ?
Perché le tasse di quei pochi fessi che le pagano devono essere dilapidate in questo modo?
Quanto ancora dobbiamo convivere con il sistema che nella cosa pubblica si può fare ciò che si vuole tanto i responsabili non pagheranno mai ?
Scusate lo sfogo ma mi chiedo ancora perché le cose belle nel pubblico devono durare …. “da Natale a Santo Stefano”…..?