Tutto pronto per la 12esima edizione del Galà della Gratitudine, ecco i premiati

3 min, 37 sec

È tutto pronto per la 12esima edizione del Galà della Gratitudine! La kermesse, ideata dall’associazione culturale St Televisionpresieduta da Giovanni De Grazia e patrocinata dal Comune di Lamezia Terme, ogni anno premia personalità illustri calabresi che hanno fatto delle loro origini, professioni e attività motivo di orgoglio per la nostra magnifica regione, spesso martoriata dalle difficoltà politiche, ‘ndranghetistiche e sanitarie.

Advertisement

Quest’anno il riconoscimento speciale, realizzato ancora una volta dal maestro Maurizio Carnevali, vede la sua importanza nella lotta alla criminalità organizzata. Una lotta che può essere portata avanti attraverso la legalità, l’impegno sociale, la cultura, lo sport, la valorizzazione del territorio, la medicina, l’imprenditoria e tante altre iniziative capaci di dare lustro alla nostra terra.

La manifestazione, che vedrà alla conduzione la giornalista Ketty Riolo e il giornalista Mediaset Guglielmo Mastroianni, si svolgerà domenica 26 dicembre, alle 18.00, presso il Teatro Comunale Grandinetti di Lamezia Terme. Martedì pomeriggio, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento che ha avuto come palcoscenico 109 offine, sono stati svelati i nomi dei premiati di questa dodicesima edizione del Galà:

-l’Associazione Calcio Gatto e Lio

– il prof. Gianni Speranza

– il dott. Giuseppe Colangelo

– gli imprenditori Loredana, Antonio e Pasquale Rocca

– il comandante della Sezione aerea della Guardia di Finanza Nicola Picerno

– gli ingegneri Fabio Aiello e Anna Filardo

– l’imprenditore Claudio Arpaia

– l’atleta Finp della Arvalia Nuoto Lamezia Gianvittorio Longo

– il Vice Comandante della Polizia Locale Aldo Rubino

– la dott.ssa Caterina Carbone

– la prof.ssa Marisa Lucchino

– il dott. Francesco Manfredi

– il dott. Ennio Calabria

«Sono 12 anni che crediamo in questo progetto e quest’anno abbiamo deciso di dedicarlo ad Antonio Saffioti – ha detto il presidente Giovanni De Grazia durante l’incontro con la stampa -. Lui è stato anche uno dei fondatori della nostra emittente St Television, attualmente Globo Tv. A un anno dalla sua scomparsa vogliamo che si ricordi per sempre Antonio per quello che era e per ciò che ha dato alla sua città».

Anche il sindaco Paolo Mascaro ha voluto rivolgere un pensiero speciale a Saffioti, descrivendolo come una «persona innamorata della vita, sempre pronto a combattere per i bisogni dei più deboli. Questo premio è segno di grande sensibilità da parte dell’associazione – ha aggiunto il primo cittadino -. Sarà sicuramente una serata speciale, con premi in favore di tanti che quotidianamente lottano perché la nostra terra possa trasmettere un messaggio importante».

Advertisement

Il Premio Antonio Saffioti sarà destinato a tre talenti autorevoli della nostra città: la giornalista Maria Scaramuzzino, lo stilista Anton Giulio Grande e il regista Mario Vitale. Proprio loro saranno protagonisti di tre piccole interviste realizzate dalla giornalista Maria Chiara Caruso in occasione della serata del 26.

«Ti ringraziamo, come Amministrazione, perché anche quest’anno ci darai la bellezza di uno spettacolo, ma soprattutto l’occasione per poter dire “grazie” a persone e realtà associative che fanno grande la nostra città», ha detto poi l’assessore comunale Luisa Vaccaro rivolgendosi all’ideatore dell’evento, seguita dal mainsponsor Vincenzo Ferraro di UnipolSai Assicurazioni: «Noi da diversi anni sponsorizziamo questa manifestazione, ci crediamo e continueremo a farlo perché è un modo per ringraziare tutte quelle persone che cercano di portare lustro alla nostra terra e alla nostra regione».

Così la giornalista Maria Chiara Caruso: «Abbiamo pensato non solo di premiare chi porta avanti il nome della Calabria nel mondo, ma anche chi lotta da tantissimo tempo, chi si è speso per questa regione, perché più che mai quest’anno la Calabria ha visto un mutamento. Abbiamo, ad esempio, un Maxiprocesso in corso proprio qui a Lamezia Terme, per cui il Galà quest’anno avrà anche una finalità culturale, sociale, sportiva».

Ad animare la serata ci saranno momenti di comicità, grazie al cabarettista Piero Procopio; sarà poi presentato il nuovo palinsesto di Globo Tv e due nuove testate giornalistiche: Globo Tv News e Percorsi di Nuoto.

Un ringraziamento speciale da parte dell’ideatore è andato a chi ha lavorato e sta lavorando tutt’ora dietro le quinte per la realizzazione dell’evento, quindi: Mario De Grazia, Gianluca Cristiano, Donatella Lucia, i giornalisti Paolo Giura, Salvatore D’Elia e Francesco Sacco, e l’ufficio stampa del XII Galà della Gratitudine Jessica Mastroianni.

Ma soprattutto agli sponsor che hanno reso possibile tutto ciò: UnipolSai Assicurazioni, Avis Autonoleggio, Ryanair, Maggiore AmicoBlu, l’Ottica di Enzo Augello e l’Università Telematica Pegaso.

Advertisement

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %