Il Comune di Cosenza chiede alle famiglie e alle associazioni la disponibilità ad ospitare i profughi ucraini

Anche il Comune di Cosenza chiede alle famiglie e alle associazioni la disponibilità ad ospitare i profughi ucraini. Con questa finalità è stato pubblicato un avviso, a firma del Sindaco…

Il Comune di Cosenza chiede alle famiglie e alle associazioni la disponibilità ad ospitare i profughi ucraini

39 sec

Anche il Comune di Cosenza chiede alle famiglie e alle associazioni la disponibilità ad ospitare i profughi ucraini. Con questa finalità è stato pubblicato un avviso, a firma del Sindaco Franz Caruso e su iniziativa dell’Assessore al welfare Veronica Buffone, proprio per acquisire da parte di cittadini, famiglie ed associazioni, la volontà di dare ospitalità a chi è, in queste ore drammatiche, in fuga dal fronte di guerra in Ucraina.

Gli interessati potranno far pervenire la loro adesione all’indirizzo mail welfare@comune.cosenza.it. Successivamente saranno ricontattati dagli assistenti sociali del Settore welfare del Comune di Cosenza. I profughi, così come i cittadini, le famiglie e le associazioni che avranno manifestato la loro disponibilità all’accoglienza, riceveranno adeguato supporto dall’equipe multidisciplinare in servizio al Settore Welfare, composta da mediatori culturali, educatori e counselor.

Lascia un commento