VinciCasa, a Rende vinta una casa, è la 173esima dal lancio del gioco

Nell’estrazione di ieri è stata vinta una casa + 200.000 euro subito grazie al VinciCasa, la formula di gioco della famiglia Win for Life di Sisal, che mette in palio…

VinciCasa, a Rende vinta una casa, è la 173esima dal lancio del gioco

Nell’estrazione di ieri è stata vinta una casa + 200.000 euro subito grazie al VinciCasa, la formula di gioco della famiglia Win for Life di Sisal, che mette in palio…

1 min, 41 sec

Nell’estrazione di ieri è stata vinta una casa + 200.000 euro subito grazie al VinciCasa, la formula di gioco della famiglia Win for Life di Sisal, che mette in palio un premio incentrato su un bene concreto e tangibile. Il “5” è stato centrato a Rende, in provincia di Cosenza, presso il punto vendita Sisal Broccolo Claudio situato in Via Marconi, 77 con una schedina Tastiera. La combinazione vincente è stata: 4-10-17-23-32 – riporta l’Agenzia Agimeg.

Il fortunato giocatore potrà scegliere la casa che desidera, in massima libertà, su tutto il territorio italiano e avrà ben 2 anni di tempo per trovarla. Dalla nascita di VinciCasa, sono ben 173 le case assegnate.

“Abbiamo un’ipotesi su chi possa essere il fortunato vincitore. Potrebbe trattarsi di una signora, dal momento che ieri nel mio locale è stata realizzata una sola giocata. Ma non è una certezza, potrebbe anche trattarsi di una giocata in abbonamento. Non sono riuscito a vedere la signora neanche dalle telecamere, la giocata è stata fatta in un momento di confusione”. E’ quanto ha dichiarato ad Agimeg Broccol o Claudio, titolare del punto vendita Sisal Broccolo Claudio situato in Via Marconi, 77 a Rende (CS) dove con una schedina Tastiera è stato centrato un ‘5’ al VinciCasa. Per il vincitore, una casa + 200.000 euro subito.

“E’ stato il mio collega a giocarla, è un po’ attempato, quindi non si ricorda bene se sia stata una signora o un abbonamento fatto nei giorni scorsi”, aggiunge scherzando.

“La nostra è una clientela universitaria. Ci troviamo presso l’uscita di un’autostrada, per questo può esser stato chiunque, anche un turista. Io questa mattina pensavo fosse stato un corriere a vincere”, ha continuato.

“La nostra è una ricevitoria fortunata. Circa un mese fa è stato realizzato un terno da 68mila. Ma anche un ‘5’ al Superenalotto e un Gratta e Vinci che ha regalato 100mila euro”, ha aggiunto.

“Spero che la vincita sia stata di aiuto per la vita, per chiunque sia stato a realizzarla”, ha concluso.

Lascia un commento