A Pentone installate le panchine internazionali dei nonni

Da un’idea della scrittrice italo-canadese, Connie C. Romeo e grazie alla donazione da parte di “Le Cinque Icone”, Società di Impresa Sociale Cooperativa di Comunità, con il patrocinio del Comune…

Da un’idea della scrittrice italo-canadese, Connie C. Romeo e grazie alla donazione da parte di “Le Cinque Icone”, Società di Impresa Sociale Cooperativa di Comunità, con il patrocinio del Comune di Pentone, sono state istallate tre panchine di colore celeste in onore dei nonni in Calabria, nel comune di Pentone e nelle sue frazioni, Visconte e Sant’Elia.

All’inaugurazione di sabato scorso, 17 settembre 2022, hanno presenziato: il Sindaco – Vincenzo Marino, il Vice Sindaco -Domenico D’Agostino, l’Assessore alla Gentilezza – Anna Pullano, il Presidente della Proloco – Vitaliano Marino, il Presidente del Gruppo Trekking Sant’Elia – Pentone – Michele Tallarico, la Società di Impresa Sociale Cooperativa di Comunità “Le Cinque Icone” –  la Presidente Anna Capicotto Ducarelli  con i soci:  Maurizio Capicotto, Giuseppe Noto, Patrizia Russo, Enrico Mazzone e Vincenzo Rubino  e l’ideatrice – Connie C. Romeo.

La nuova panchina celeste, in onore dei nonni e nipoti, è stata accolta con tanto entusiasmo da parte dei concittadini presenti. Dopo i saluti istituzionali, la Presidente italo-americana Anna Capicotto Ducarelli di “Le Cinque Icone” ha dichiarato: “L’idea di Connie mi ha molto entusiasmato, tanto da proporre ai soci di mettere in atto il primo dei nostri impegni nel nostro comprensorio. La nostra missione è di sviluppare economia e lavoro nel territorio Presila Catanzarese, con lo scopo di  tramandare le credenze, importanti per noi come lo erano per i nostri avi. Lavorare i terreni incolti, riportare i vecchi mestieri artigianali portando innovazione, turismo lento ed esperienziale pertinente ai sani valori e principi.”

Connie C. Romeo, nelle vesti di madrina della cerimonia, ha fortemente voluto la panchina internazionale dei nonni in Calabria per mettere al centro gli anziani, quali custodi della memoria storica locale, l’accoglienza e la necessità di recuperare la bellezza di frequentare giardini e spazi pubblici, soprattutto dopo il complesso momento storico della pandemia. La prima panchina internazionale è stata inaugurata nel borgo di Santa Caterina dello Ionio, l’8 luglio scorso, privilegiando le origini dell’ideatrice.

Annuncio pubblicitario

“Tale panchina, collocata in uno spazio pubblico frequentato, ha una importante ricaduta sociale e consentirà di veicolare messaggi e valori importanti alla comunità.”, afferma la scrittrice Romeo. “I nonni sono portavoce di un patrimonio di storie e di racconti da condividere con i nipoti. Infatti questa mia idea è frutto dell’esperienza legata al mio ultimo romanzo ‘Ascoltami…’, ambientato nella florida Calabria del 2040, in cui narro le vicende di due donne: nonna e nipote.”

Ad oggi, la nonna più longeva di Pentone, 107 anni, residente a New York, è la nonna della Presidente italo-americana di Le Cinque Icone.

La panchina di Pentone è stata istallata in Piazzale dei Caduti accanto al  Monumento anche per onorare i nonni che hanno combattuto  le grandi guerre.