Cronaca

Lamezia, individuati i due presunti autori della rapina in gioielleria del febbraio scorso

Nella mattinata di ieri, 13 u.s. personale del Commissariato P.S. di Lamezia Terme, unitamente alla Squadra Mobile della Questura di Catanzaro, ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Lamezia Terme, su conforme richiesta della Procura della Repubblica, …

leggi »

Un arresto a Nicotera per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Le fiamme gialle della Tenenza di Tropea, nel corso di un’attività di controllo del territorio disposta dal Comando Provinciale di Vibo Valentia, nel comune di Nicotera, hanno eseguito un servizio finalizzato a prevenire e reprimere il traffico di sostanze stupefacenti che ha portato all’arresto, in flagranza di reato, di un …

leggi »

Reggio C., rapina a mano armata ad un furgone portavalori in pieno centro, rubati 80 mila euro

REGGIO CALABRIA – Rapina a mano armata ad un furgone portavalori in pieno centro a Reggio Calabria. Due malviventi, con il volto parzialmente coperto da un cappellino e armati di pistola, sono riusciti a impossessarsi del plico, contenente denaro in contanti, che una guardia giurata stava per consegnare allo sportello …

leggi »

Spaccio, prostituzione e altri reati, arrestato agente della polizia locale della Presila catanzarese

Ieri i militari della stazione di Pentone, coadiuvati dai colleghi della stazione di Bologna s. Ruffillo davano esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Procura, nei confronti di due persone, un 48enne catanzarese e un 53enne da …

leggi »

Liberi e senza controllo soggetti sottoposti a misure alternative, arrestato per truffa presidente associazione

CATANZARO – Da presidente di un’associazione del terzo settore, che si sarebbe dovuta occupare tra le altre cose del recupero e reinserimento di soggetti di etnia rom nel tessuto sociale mediante il loro impiego in attività lavorative alternative alla detenzione, avrebbe favorito, tramite attestazioni risultate fittizie, l’inosservanza della pena a …

leggi »

Motoveliero diretto verso coste calabresi, sbarcati a Roccella Jonica 46 migranti, in prevalenza donne e bambini

Il Guardacoste 127 “Finanziere Zoccola” appartenente al Gruppo Aeronavale di Messina, impiegato all’interno dell’operazione “Themis” disposta dall’ Agenzia Europea FRONTEX a contrasto dei flussi migratori diretti verso il territorio nazionale, assicurando una diuturna presenza e un’adeguata attività di controllo, individuava un motoveliero sospetto diretto verso le coste calabresi.

leggi »