Lamezia Terme, il 24 maggio inizia la novena in onore di San Francesco di Paola

1 min, 27 sec

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Lunedì 24 maggio inizia la novena in onore di San Francesco di Paola. Per il secondo anno consecutivo, a causa della pandemia, si celebra il santo paolano in una forma un po’ diversa ma con la stessa devozione di sempre.
Ogni giorno ci saranno due S. Messe, una al mattino alle 9 e l’altra la sera alle 19, nella chiesa Matrice. Ad ogni giorno è dedicato un tema particolare.

“Anche quest’anno ringraziamo il buon Dio che, nonostante le varie restrizioni che ben conosciamo, ci permette di compiere questo cammino di fede insieme al nostro Santo Padre Francesco, perché cresca la nostra fede, si rafforzi la nostra speranza, si consolidi l’amore verso Dio e verso il prossimo”. È quanto scrivono i Padri Minimi i quali aggiungono “San Francesco ci protegga e la grazia di Cristo ci accompagni sempre. Preghiamo gli uni per gli altri ed invochiamo dal Signore il dono di sante vocazioni per la nostra Famiglia Religiosa”.

Le due messe, del mattino e della sera, saranno strutturate allo stesso modo, in modo da permettere a più persone di partecipare alle funzioni (riicordiamo a tal proposito che i posti in Chiesa sono 130).

Il 2 giugno ci sarà la solenne concelebrazione presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Schillaci, con la consegna della chiave da parte della commissione prefettizia. Per ovvi motivi legati alle norme anti covid non si svolgerà la processione per le vie cittadine.

Per raggiungere il maggior numero possibile di fedeli, la messa delle 19 verrà trasmessa ogni giorno in diretta grazie all’emittente locale EsseTV (e sulla relativa pagina Facebook) il cui prezioso servizio permetterà a tante persone, anziane ed ammalate, ma anche a chi è lontano da Lamezia, di unirisi alla preghiera in San Francesco.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %