‘Ndrangheta, 11 arresti per riciclaggio, truffa e altri reati

I ROS, con il supporto in fase esecutiva del Comando Provinciale Carabinieri di Vibo Valentia, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Catanzaro – su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo – a carico di 11 indagati a vario titolo per associazione di tipo mafioso (imputazione riguardante 4 soggetti), riciclaggio internazionale, trasferimento fraudolento di valori, truffa internazionale e altri reati.

L’operazione costituisce prosecuzione dell’indagine Rinascit-Scott, eseguita il 19.12.2019 dal ROS, che aveva consentito di ricostruire gli assetti della ‘ndrangheta presenti nel vibonese, attingendo 334 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, per associazione di tipo mafioso, omicidio, estorsione, usura, fittizia intestazione di beni, riciclaggio, detenzione di armi, traffico di stupefacenti, truffe, turbativa d’asta, traffico di influenze e corruzione.

Alle ore 10.30 si terrà la conferenza stampa presso la Procura della Repubblica di Catanzaro.